“Elon Musk ha minacciato di abbandonare l’accordo con cui a maggio si è impegnato a comprare Twitter per 44 miliardi di dollari”, scrive il Financial Times. L’imprenditore accusa il social network di non aver fornito cifre attendibili sugli account falsi della piattaforma. Intanto, ha dichiarato che licenzierà il 10 per cento dei dipendenti della Tesla.

Questo articolo è uscito sul numero 1464 di Internazionale, a pagina 114. Compra questo numero | Abbonati