Nei primi mesi del 2022, quando il valore della criptovalute era alle stelle e sembrava non doversi fermare, la grande borsa di monete digitali Binance consigliava soprattutto d’investire nelle stablecoin (criptovalute che promettevano di restare stabili grazie al legame con un paniere di valute e titoli finanziari tradizionali). Le cose non sono andate così, spiega Bloomberg Businessweek, visto che nelle ultime settimane le criptovalute si sono svalutate drasticamente, provocando enormi perdite. Tuttavia, continua il settimanale statunitense, Changpeng Zhao, il fondatore della Binance, non ha nessuna intenzione di rivedere il suo progetto di trasformare radicalmente il mondo della finanza. E infatti, invece di licenziare decine di persone, come hanno fatto le sue concorrenti, la Binance ha annunciato duemila assunzioni e l’apertura di filiali in Italia e in Francia. ◆

Questo articolo è uscito sul numero 1467 di Internazionale, a pagina 116. Compra questo numero | Abbonati