L’anziano Petros
E il muro di fango
Si reggevano a vicenda.

Poi
Colto al cuore
Accanto al fuoco
Petros si freddò
Legno sopravvisse a pietra.

Battiti fa
Il corpo scattava
Per nutrirsi.

Lo trovarono
Diroccato.
Al suo fianco
Il tè nel bicchiere
Respirava ancora.

Fuori
Il fango velava il fosso.

George Tardios

è un poeta nato nel 1944 a Londra, nel Regno Unito, da genitori ciprioti. Ha sempre scritto in inglese ma non si è mai considerato britannico. Questa poesia è uscita sulla rivista The London Magazine nel numero di giugno-luglio 2019. Traduzione dall’inglese di Francesca Spinelli.

Questo articolo è uscito sul numero 1467 di Internazionale, a pagina 104. Compra questo numero | Abbonati