07 novembre 2014 16:05
  • Si stima che in Italia le persone affette da Parkinson siano circa 230mila; la prevalenza della malattia è tra l’1 e il 2 per cento nella popolazione sopra i 60 anni e fra il 3 e il 5 per cento nella popolazione sopra gli 85 anni.
  • L’età media di comparsa dei sintomi è intorno ai 60 anni, ma il 5 per cento dei pazienti può presentare una forma a esordio precoce, prima dei cinquant’anni.
  • Secondo studi epidemiologici condotti in Europa e negli Stati Uniti, la malattia colpisce le persone di sesso maschile con una frequenza quasi doppia rispetto alle donne.

Ministero della salute