25 novembre 2014 21:03

Il presidente catalano Artur Mas ha detto che è arrivato il momento delle elezioni, l’ultimo strumento che resta dopo la consultazione del 9 novembre sull’indipendenza della Catalogna.

Il presidente ha preso atto che non esiste un margine per un referendum concordato con il governo centrale e ha detto che la condizione per convocare le elezioni è che si arrivi al referendum sul futuro della Catalogna, intendendo quindi le elezioni come “uno strumento per fare il referendum”.

Recentemente la procura spagnola aveva annunciato di voler denunciare il presidente catalano Artur Mas per la consultazione del 9 novembre sull’indipendenza della Catalogna. Ansa