Il medico italiano contagiato dall’ebola è stato dimesso

Il medico di Emergency ha lasciato l’Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma. Lo hanno annunciato i medici durante una conferenza stampa

Sta meglio il medico italiano di Emergency malato di ebola

03 dicembre 2014 12:30

Le condizioni del medico di Emergency che ha contratto il virus dell’ebola in Sierra Leone sono leggermente migliorate. L’uomo, ricoverato all’istituto Spallanzani di Roma, attualmente non ha febbre. Lo hanno confermato i medici dell’ospedale.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Dieci domande sull’eutanasia e il suicidio assistito
Nicola Davis
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.