18 dicembre 2014 12:39

Le condizioni del medico di Emergency contagiato dal virus ebola in Sierra Leone sono migliorate. Il paziente respira, cammina e si alimenta da solo. Lo hanno affermato i medici dell’istituto Spallanzani di Roma dove è ricoverato.