Trovata la scatola nera della nave Norman Atlantic

I magistrati e i vigili del fuoco sono saliti di nuovo a bordo del traghetto, arrivato ieri nel porto di Brindisi, per il secondo sopralluogo. Le vittime accertate sono undici, mentre secondo il procuratore di Bari i dispersi sono al massimo quindici

Le vittime sono destinate ad aumentare

30 dicembre 2014 13:41

Nel relitto del traghetto Norman Atlantic, una volta recuperato, verranno trovate altre vittime dell’incendio scoppiato a bordo della nave il 28 dicembre al largo delle coste greche. Lo ha dichiarato il procuratore di Bari Giuseppe Volpe che si sta occupando dell’inchiesta. “Probabilmente troveremo altre vittime”, ha spiegato il procuratore. Afp

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La trappola del tempo
Claudio Rossi Marcelli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.