Boyhood è il miglior film drammatico ai Golden Globe

I premi dei giornalisti stranieri a Hollywood sono stati assegnati l’11 gennaio 2015. Insieme agli Oscar, i Golden Globe sono il più importante riconoscimento per il settore dell’intrattenimento cinematografico e televisivo

La lista dei vincitori dei Golden Globe

12 gennaio 2015 07:21

Al Beverly Hilton hotel di Beverly Hills, in California, si è tenuta la settantaduesima edizione dei Golden Globe, premi cinematografici assegnati ogni anno da una giuria di circa novanta giornalisti della stampa estera iscritti all’Hollywood foreign press association. Le candidature erano state annunciate l’11 dicembre del 2014. Ecco i vincitori:

Cinema

Miglior film drammatico
Boyhood

Miglior commedia o musical
Grand Budapest hotel

Miglior attore in un film drammatico
Eddie Redmayne, The theory of everything

Miglior attrice in un film drammatico
Julianne Moore, Still Alice

Miglior attore in una commedia o in un musical
Michael Keaton, Birdman

Miglior attrice in una commedia o in un musical
Amy Adams, Big Eyes

Miglior attore non protagonista
J.K. Simmons, Whiplash

Miglior attrice non protagonista
Patricia Arquette, Boyhood

Miglior regista
Richard Linklater, Boyhood

Miglior sceneggiatura
Alejandro González Iñárritu, Nicolás Giacobone, Alexander Dinelaris, Armando Bo, Birdman

Miglior canzone originale
Glory, Selma (John Legend, Common)

Miglior colonna sonora originale
Jóhann Jóhannsson, The theory of everything

Miglior film d’animazione
Dragon Trainer 2

Miglior film straniero
Leviathan (Russia)

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le donne irachene sfidano il potere 
Zuhair al Jezairy
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.