25 febbraio 2015 13:35

Il settimanale tedesco Deutsche Welle ha deciso di dare il suo premio per la libertà di espressione al blogger saudita Raif Badawi.

Badawi, che nel 2008 aveva fondato il sito indipendente Free saudi liberals, è stato arrestato nel 2012 per oltraggio all’islam tramite mezzi informatici e processato per apostasia. Condannato a sette anni di carcere e 600 frustate nel 2013, la sua pena è stata innalzata a dieci anni e mille frustate. Le prime 500 sono state inflitte il 9 gennaio 2015. Avrebbe dovuto riceverne cinquanta ogni venerdì, ma la punizione è stata da allora rimandata. Deutsche Welle