Arabia Saudita

Arabia Saudita

Capitale
Riyadh
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Ryal
Superficie
Le vittime nascoste della guerra in Yemen

Il paese è allo stremo, gli aiuti umanitari sono bloccati. Perché le Nazioni Unite non condannano la coalizione saudita responsabile dell’assedio? Leggi

La saggezza del Qatar 

Dopo due mesi di embargo voluto dall’Arabia Saudita, il governo di Doha continua a voler trattare, anche per contrastare in modo efficace il terrorismo. Leggi

pubblicità
La peggior crisi umanitaria al mondo è ignorata da politici e giornalisti

Il paese più ricco del mondo arabo, l’Arabia Saudita, è entrato in guerra nel 2015 con il paese più povero del mondo arabo. Da allora lo Yemen è stato sostanzialmente distrutto. Leggi

Il mondo all’una

Ultimatum al Qatar, torna il pilota venezuelano, la Volvo e le auto elettriche: cos’è successo oggi nel mondo. Leggi

Resa dei conti in Qatar

L’ultimatum al Qatar sta per scadere. L’Arabia Saudita e gli altri paesi che hanno voluto l’embargo preparano una guerra commerciale per piegare Doha. Leggi

pubblicità
Come fa il Qatar a resistere all’embargo saudita

Doha ha scelto il cambiamento per non esserne vittima. E il suo timido riavvicinamento all’Iran ha fatto infuriare le monarchie del golfo. Leggi

Perché l’Arabia Saudita vuole isolare il Qatar

L’assedio del Qatar è il tentativo di un gruppo di autocrati, guidati dai sauditi, di completare la loro controrivoluzione scatenata dopo le rivolte arabe del 2011. Leggi

Gli attentati a Teheran sono opera di terroristi allo sbando

Il gruppo Stato islamico non ha più la forza di un tempo. Ma questo non significa che il Medio Oriente uscirà presto dal caos. Leggi

I dieci giorni di Trump che sconvolsero il mondo

Se Trump è un incidente della storia, forse quello degli Stati Uniti è un indebolimento transitorio. Ma potrebbe annunciare nuovi equilibri mondiali. Leggi

Il Qatar nel mirino degli altri paesi del golfo Persico

Il paese ha creato Al Jazeera, è stato troppo indipendente dagli stati del Golfo, ha sostenuto i Fratelli musulmani e non è stato intransigente con l’Iran. Leggi

pubblicità
Sauditi e iraniani si scambiano accuse e alimentano le tensioni 

Teheran accusa l’Arabia Saudita di alimentare il jihadismo. Ma l’Iran alimenta guerre classiche altrettanto destabilizzanti per la regione. Leggi

Il tragicomico viaggio di Trump in Medio Oriente 

I mezzi d’informazione e la satira nei paesi arabi hanno seguito con molta attenzione la visita del presidente statunitense in Arabia Saudita e Israele. Leggi

Trump sceglie l’alleanza con i sauditi

Il presidente statunitense torna a una politica invecchiata schierandosi con l’Arabia Saudita e lasciando intendere che l’Iran sia il nemico da abbattere. Leggi

In Arabia Saudita la rivoluzione va in scena su YouTube

I sauditi, con 90 milioni di pagine viste al giorno, sono tra gli utenti più entusiasti di YouTube al mondo. Questo dato spiega il successo di Majed al Esa, il comico che fa ballare le donne saudite. In un suo video, inconcepibile per la società conservatrice del regno, tre donne, coperte di nero dalla testa ai piedi, ballano e vanno in skateboard mentre prendono in giro gli uomini con una canzone. Leggi

La Russia nella trappola siriana

Il 23 febbraio a Ginevra è partito un nuovo ciclo di negoziati sulla Siria sotto l’egida dell’Onu. Stavolta i rappresentanti del regime siriano e dell’opposizione siedono faccia a faccia, e questo è il lato positivo. Ma ci sono anche diversi problemi, che riguardano soprattutto il ruolo di Mosca nella crisi. Leggi

pubblicità
Le scommesse rischiose del principe saudita Mohammed bin Salman

Il vice principe ereditario e ministro della difesa dell’Arabia Saudita, Mohammed bin Salman, 31 anni, ama giocare d’azzardo ma non sempre calcola bene i rischi. La prima scommessa fallita è stata intervenire nello Yemen con una campagna di bombardamenti aerei che ha ucciso almeno diecimila yemeniti ed è costata all’Arabia Saudita decine di miliardi di dollari. Leggi

Il presidente libanese Michel Aoun cerca di riconquistare l’alleato saudita

Dal 9 all’11 gennaio il presidente del Libano Michel Aoun ha compiuto la sua prima visita ufficiale in Arabia Saudita. Gli obiettivi della missione erano riallacciare i rapporti e ristabilire la fiducia con Riyadh. Leggi

Gli Stati Uniti riducono la vendita di armi all’Arabia Saudita.
Gli Stati Uniti riducono la vendita di armi all’Arabia Saudita. Non saranno più vendute al paese arabo le bombe guidate, ha dichiarato un ufficiale del Pentagono. L’amministrazione Obama si è detta preoccupata per l’uso di queste armi nei bombardamenti contro i civili nello Yemen, dove una coalizione guidata dai sauditi combatte contro i ribelli sciiti houthi. Altri contratti, come quello per le forniture agli elicotteri, resteranno in vigore.
Cosa prevede l’accordo sui tagli alla produzione globale di petrolio

Per la prima volta in otto anni, il 30 novembre i paesi dell’Opec sono riusciti a raggiungere un’intesa per far risalire il prezzo del petrolio, che è sceso drasticamente dalla metà del 2014. L’accordo è stato possibile perché Arabia Saudita e Iran hanno guardato oltre le loro divergenze. Leggi

Un’ombra sul futuro delle relazioni tra Iraq e Arabia Saudita

I rapporti tra l’Iraq e l’Arabia Saudita sono peggiorati ufficialmente la settimana scorsa, mentre a Kerbala si svolgeva la grande processione dei musulmani sciiti al mausoleo dell’imam Hussein. Leggi

pubblicità