Arabia Saudita

Arabia Saudita

Capitale
Riyadh
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Ryal
Superficie
La Turchia riabilita i sauditi dopo l’omicidio Khashoggi

Accogliendo con tutti gli onori Mohammed bin Salman, considerato uno dei mandanti dell’omicidio del giornalista, la Turchia, come la Francia e gli Stati Uniti, si riavvicina a Riyadh a scapito della difesa dei diritti umani. Leggi

Manager in fuga

Gli investimenti e i progetti di sviluppo voluti dal principe Mohammed bin Salman rischiano di andare in fumo perché molti manager stranieri si pentono di aver accettato... Leggi

pubblicità
I più ricchi del mondo

L’11 maggio la Saudi Aramco è diventata l’azienda con il valore di borsa più alto del mondo, raggiungendo i 2.420 miliardi di dollari. Per la seconda volta dal 2020,... Leggi

Processo a rischio

Il 7 aprile un tribunale turco ha deciso di sospendere il processo in contumacia contro ventisei sauditi accusati dell’omicidio del giornalista Jamal Khashoggi, avvenuto... Leggi

Una scarcerazione e un’esecuzione di massa

Il 12 marzo è stata eseguita la condanna a morte di 81 persone. Il giorno prima Riyadh aveva liberato un blogger, un modo per sviare l’attenzione dalle violazioni dei diritti umani Leggi

pubblicità
La fotografia in mostra da Cortona ad Al Ula

Da febbraio a marzo si svolge nella città nell’ovest dell’Arabia Saudita la prima edizione del festival di fotografia nato in Toscana. Leggi

L’escalation della guerra nello Yemen arriva fino ad Abu Dhabi

La capitale degli Emirati Arabi Uniti è stata colpita da un attacco di droni, rivendicato dai ribelli huthi: l’allargamento del conflitto sarebbe grave e peggiorerebbe una crisi umanitaria che dura ormai da troppo tempo. Leggi

Denunce reali

La principessa saudita Basmah bint Saud ( nella foto ), sostenitrice dei diritti umani e critica nei confronti del cugino, il principe ereditario Mohammed bin Salman, è stata... Leggi

Macron incontra il principe saudita e sorvola sulla morte di Khashoggi

Se un alleato degli Stati Uniti e della Francia può assassinare un dissidente esiliato senza pagare alcun prezzo, che peso hanno le critiche rivolte a Putin o ad altri autocrati? Non possiamo usare criteri diversi per amici e rivali. Leggi

Nuovo percorso a metà

Il 23 ottobre il principe ereditario saudita, Mohammed bin Salman, ha promesso che il paese taglierà a zero le emissioni di carbonio entro il 2060. La produzione di combustibili... Leggi

pubblicità
Le lavoratrici servono all’Arabia Saudita

La necessità di coinvolgere di più i cittadini nel settore privato sta spingendo il governo di Riyadh a favorire le aspirazioni delle saudite ad avere un lavoro e una vita più libera Leggi

Segnali di riconciliazione nel Medio Oriente sunnita

Finito l’isolamento del Qatar, riprendono anche i rapporti della Turchia con l’Arabia Saudita e l’Egitto. Si affaccia la possibilità di chiudere la guerra in Yemen, ma si tratta di realpolitik, non di rispetto dei diritti umani. Leggi

La crisi della monarchia in Giordania preoccupa il Medio Oriente

Il regno è un paese debole ma strategico, in una zona del mondo senza pace. Quello che sta accadendo non è chiaro: è un complotto di palazzo o un disegno di destabilizzazione regionale? Leggi

Una via d’uscita dalla guerra nello Yemen

A sei anni dall’inizio dell’offensiva militare contro i ribelli sciiti, l’Arabia Saudita vuole mettere fine a un conflitto che l’ha indebolita e isolata. Ma quello che serve è un vero programma di ricostruzione. Leggi

Bisogna agire subito contro l’Arabia Saudita

Il rapporto della Cia sull’omicidio di Jamal Khashoggi costringe gli Stati Uniti e gli altri governi a rispondere alla condotta del principe saudita Mohammed bin Salman. Leggi

pubblicità
Washington cerca una strategia diversa in Medio Oriente

Joe Biden ha lanciato due iniziative diplomatiche: fare luce sull’omicidio del giornalista saudita Khashoggi e cercare un dialogo sul nucleare iraniano. Primi test per riparare in parte agli errori commessi da Donald Trump nella regione. Leggi

Joe Biden prova a indebolire il principe ereditario saudita

Il presidente degli Stati Uniti ha deciso di rendere pubblica una nota sull’omicidio del giornalista Khashoggi che indica come colpevole il principe ereditario saudita. Un cambio di rotta dalle conseguenze incalcolabili. Leggi

Le case in cui si puniscono le donne disobbedienti in Arabia Saudita

Chi non rispetta il sistema di tutela maschile, chi denuncia violenze domestiche e chi è ripudiata dalla famiglia finisce in istituti simili al carcere. Per evitare questo destino molte saudite scappano dal paese. Leggi

La difesa dei diritti umani sarà difficile anche per Joe Biden

La condanna del golpe in Birmania, la scarcerazione della femminista saudita Al Hathloul, la telefonata con Xi Jinping. La nuova Casa Bianca s’impegna su vari fronti, ma anche la realpolitik avrà il suo peso. Leggi

Perché torna il dialogo tra i paesi del golfo Persico

Il recente accordo riflette una combinazione di vecchi metodi che non hanno funzionato e nuove promettenti realtà nella diplomazia tra i paesi arabi. E permette di analizzare il modo in cui questi paesi prendono le loro decisioni. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.