10 marzo 2015 08:43

L’inflazione è salita all’1,4 per cento in Cina nel mese di febbraio, rispetto allo 0,8 per cento di gennaio. Gli analisti si aspettavano che a febbraio fosse dell’1 per cento. I prezzi dei prodotti alimentari sono aumentati del 2,4 per cento rispetto all’anno precedente. Secondo le autorità, l’aumento dell’inflazione è dovuto alle celebrazioni per il capodanno cinese, ma gli analisti non credono a questa spiegazione perché il nuovo anno è celebrato sempre a cavallo tra gennaio e febbraio. I prezzi alla produzione sono scesi del 4,8 per cento a febbraio, confermando una tendenza alla deflazione e una debolezza dell’economia cinese. Gli esperti avevano previsto un calo del 4,3 per cento dell’indice dei prezzi di produzione. Bbc