02 aprile 2015 17:49

Le forze di sicurezza keniane hanno ucciso due assalitori che facevano parte del commando di jihadisti di Al Shabaab che ha lanciato l’attacco contro il campus universitario di Garissa, in Kenya. Lo ha annunciato il ministero dell’interno con un messaggio su Twitter.

Per visualizzare questo contenuto, accetta i cookie di tipo marketing.

Proseguono le operazioni di salvataggio di un numero imprecisato di studenti ancora dentro il campus.