02 aprile 2015 13:09

Il ministero dell’interno del Kenya, Joseph Nkaissery, ha detto che sono stati contati 280 degli 815 studenti registrati nel campus di Garissa, preso d’attacco dai jihadisti somali di Al Shabaab all’alba. Mancherebbero all’appello quindi circa cinquecento studenti. “Stiamo cercando di rintracciare tutti gli altri”, ha scritto su Twitter il Centro operativo nazionale per i disastri.

Per visualizzare questo contenuto, accetta i cookie di tipo marketing.

Non è ancora noto il numero di studenti che si trovava nel campus al momento dell’attacco. La polizia ha annunciato di aver arrestato un jihadista mentre cercava di scappare dal college.