Una foto satellitare mostra gli uomini e i mezzi militari della Russia in Siria

15 settembre 2015 18:16

Nuove immagini satellitari pubblicate da Foreign Policy mostrano la costruzione di una base aerea vicino allo scalo di Latakia, sulla costa della Siria. Secondo la rivista statunitense, gli scatti non lascerebbero dubbi sul fatto che la Russia sta mandando uomini e aerei militari a combattere al fianco dell’esercito del presidente Bashar al Assad.

Già settimana scorsa, la Reuters citava tre fonti che confermavano l’impegno di militari russi per aiutare Assad, e dunque schierati contro i jihadisti dello Stato islamico ma anche contro le forze di opposizione al regime. Mosca aveva tentato di sminuire il coinvolgimento, su cui sia gli Stati Uniti sia la Nato avevano espresso forte preoccupazione.

Nelle ultime ore altre fonti statunitensi hanno confermato la presenza attorno alla base di Latakia di 200 fanti della marina russa, sette tank T 90, cannoni, blindati e sistemi missilistici antiaerei; oltre a lavori in corso per l’ampliamento della pista di atterraggio, in vista del possibile arrivo di aerei da attacco, e ai preparativi per ospitare un contingente di centinaia di uomini.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.