Attentato suicida contro una moschea in Camerun: quattro morti

18 gennaio 2016 13:17

Attentato suicida contro una moschea in Camerun: quattro morti. È successo nel villaggio di Nguetchéwé, nel nord del paese. I feriti sono due. L’attacco non è ancora stato rivendicato, ma si sospetta il coinvolgimento del gruppo terroristico Boko haram. Il 13 gennaio un kamikaze si è fatto esplodere in un’altra moschea nel nord del paese.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Tutto quello che c’è da sapere sulle elezioni europee
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.