Lacrime in parlamento

26 febbraio 2016 17:39
Deputati si proteggono gli occhi dai lacrimogeni lanciati dai rappresentanti dell’opposizione nel parlamento di Pristina, in Kosovo. La protesta è scoppiata durante la discussione per decidere se eleggere l’ex premier e ministro degli esteri Hashim Thaçi come nuovo presidente.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Nella terra dei migranti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.