Sedici persone uccise in una località balneare della Costa d’Avorio.

13 marzo 2016 21:00

Sedici persone uccise in una località balneare della Costa d’Avorio. Un gruppo di uomini armati ha preso d’assalto alcuni resort di Grand Bassam, una località turistica a una ventina di chilometri a est di Abidjan solitamente frequentata da turisti occidentali. Tra le vittime quattro europei. L’attacco è stato rivendicato dal gruppo jihadista Al Qaeda nel Maghreb islamico.

pubblicità

Articolo successivo

Cuori puri ha il coraggio di andare controcorrente
Goffredo Fofi