Secondo un nuovo bilancio le vittime del terremoto in Ecuador sono 350.

18 aprile 2016 16:30

Secondo un nuovo bilancio le vittime del terremoto in Ecuador sono 350. Sabato 16 aprile il paese è stato colpito da una scossa di magnitudo 7,8 con epicentro nell’oceano Pacifico, a 20 chilometri di profondità e a 28 dalla costa. Per l’Ecuador è il peggior sisma degli ultimi trent’anni. Un primo bilancio parlava di oltre 270 morti e più di duemila feriti, ma il presidente Rafael Correa aveva annunciato che il bilancio sarebbe aumentato “in modo considerevole”.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

E alla fine Idomeneo porta a casa la pelle
Daniele Cassandro
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.