28 aprile 2016 10:13

L’Austria schiererà 250 poliziotti al Brennero per controllare il flusso dei migranti. Le autorità austriache hanno annunciato un nuovo sistema di controlli e barriere al valico con l’Italia e chiedono di poter fare perquisizioni sui treni e sulla strada già in territorio italiano. L’Austria vorrebbe anche costruire una barriera di 400 metri, aggiunge il quotidiano Tiroler Tageszeitung. Il parlamento austriaco inoltre ha adottato una nuova legge che limita a tre anni il diritto di asilo e prevede la possibilità di dichiarare lo “stato d’emergenza” migratoria.