Ossessioni

Femminismo

Le cose che è bene sapere per non abbassare la guardia sulle disparità, le ingiustizie, le violenze che intossicano la vita di milioni di donne nel mondo, dall’Italia all’India, dalle mura domestiche agli uffici delle grandi aziende, dalla sfera pubblica a quella privata.

Il patriarcato è troppo potente per crollare?

Le leggi esistono da tempo ed è facile trovare le prove per mandare in prigione uomini come Trump e Weinstein. Quella che manca è la volontà politica di applicare quelle leggi. Ma dopo il #MeToo non si può più tornare indietro. Leggi

Come mettere fine alla guerra dei lavori domestici

Il segreto per garantire l’armonia familiare potrebbe essere un approccio pragmatico alle incombenze in casa. Leggi

pubblicità
Cartoline da un decennio

Il decennio che si chiude ha vissuto una grande crisi demografica e democratica. Ma è stato anche attraversato da un filo rosso di movimenti che non smettono di ripresentarsi da ogni parte del mondo. Leggi

La maggior parte delle donne migranti ha subìto violenze

Matrimoni forzati, mutilazioni genitali, stupri, torture: i risultati della prima indagine qualitativa e quantitativa sulla violenza di genere sulle immigrate. Leggi

Perché la tampon tax è un’imposta ingiusta

Cos’è la tampon tax e quali paesi in Europa e nel mondo hanno deciso di ridurla o eliminarla. Leggi

pubblicità
Dati e grafici sulla violenza di genere in Italia e nel mondo

In occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, qualche dato sul femminicidio e la violenza di genere in Italia e nel mondo. Leggi

Un altro genere di potere

Dai tempi dell’antica Grecia, nella cultura occidentale le donne sono tenute ai margini. È arrivato il momento di ripensare l’idea stessa di potere, scrive la storica Mary Beard. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

In Salvador la violenza sulle bambine non può più restare impunita

Nei tribunali salvadoregni solo una denuncia su dieci per abusi sui minori porta a una condanna. Dopo l’ennesimo caso di impunità, centinaia di persone sono scese in piazza per dire basta. Leggi

Il fattore D. Ascesa e rovina dei leader con i muscoli

Le leadership narcisiste maschili cedono davanti all’onda di un dissenso imprevisto e montante. Ma anche davanti alla capacità sovente femminile di fare politica a partire da sé. Leggi

La sfida per salvare la casa dove si combatte la violenza sulle donne a Roma

Le operatrici della casa Lucha y siesta hanno lanciato una raccolta fondi per comprare il centro che ospita 17 donne e sette bambini e che è a rischio sgombero. Leggi

pubblicità
Servizi

A Roma un gruppo di donne ha aperto nel 2008 un centro antiviolenza che è anche una casa-rifugio: si chiama Lucha y siesta e si trova in una palazzina abbandonata di proprietà dell’azienda pubblica del trasporto. Ora è a rischio sfratto. Leggi

Il femminismo è sempre una provocazione

La scrittrice francese Virginie Despentes, che sarà ospite del festival di Internazionale a Ferrara, è sempre stata in prima linea nelle lotte per la ridefinizione della femminilità e dell’identità sessuale. Leggi

Il Pakistan è ossessionato dalla pelle bianca

Il terrore che spinge all’uso delle creme sbiancanti è che in Pakistan una ragazza scura vale quanto una ragazza morta. È ora che le donne e le ragazze comincino un boicottaggio. Leggi

A Malta nasce il movimento per il diritto all’aborto

Il paese è l’unico in Europa dove l’aborto è completamente proibito, ma l’opinione pubblica sta lentamente cambiando. Leggi

Distribuire i desideri

Mi sono sposata a 21 anni e sto con mio marito da sette. E mi sono accorta che non mi eccita il nostro noioso, canonico tran-tran sessuale. Leggi

pubblicità
Chi guadagna con le tue mestruazioni

Il ciclo mestruale è da sempre considerato un argomento molto personale, ma con la nascita delle app per monitorarlo la conoscenza intima dei corpi delle donne è diventata un affare milionario. Leggi

Il dalai lama dovrebbe fare più attenzione a come parla delle donne 

Il leader tibetano ha più volte espresso idee sessiste. Non è un fatto irrilevante, perché le parole contano: su di esse si costruiscono l’umiliazione e gli abusi che le donne subiscono nel mondo. Leggi

Perché l’estrema destra attacca gli studi di genere

Nelle scuole e nelle università, le politiche xenofobe attaccano il patrimonio di studi e di convivenza civile costruito nel secondo dopoguerra. Leggi

Una lotta comune contro la violenza maschilista

Dai pregiudizi su Elizabeth Jean Carroll che accusa Donald Trump di averla stuprata agli insulti a Carola Rackete, la nostra società è ancora sottomessa a un potere da sempre declinato al maschile. Leggi

Illecito

C’è un paese in cui le donne possono votare dal 1971, l’aborto è stato depenalizzato nel 2002 e l’uguaglianza con gli uomini è stata sancita dalla costituzione nel 1981. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.