Ossessioni

Femminismo

Le cose che è bene sapere per non abbassare la guardia sulle disparità, le ingiustizie, le violenze che intossicano la vita di milioni di donne nel mondo, dall’Italia all’India, dalle mura domestiche agli uffici delle grandi aziende, dalla sfera pubblica a quella privata.

Donne e lavoro, perché la pandemia rischia di spingerci indietro

Per milioni di donne i prossimi mesi sono carichi di incertezza. Scuole e asili chiusi rischiano di costringerle a rinunciare al lavoro: un aspetto assente dai decreti del governo sull’emergenza sanitaria. Leggi

Ritagli in rivolta

Femminista radicale e figura chiave della scena punk e post-punk, Linder Sterling ha usato collage e fotomontaggi per esplorare temi legati al corpo femminile, al genere e alla sessualità. Leggi

pubblicità
Le donne argentine affrontano due emergenze

Le misure di contenimento fanno aumentare le violenze domestiche. Grazie alle proteste delle associazioni femministe dal 5 aprile il governo permette a chi è in pericolo in casa di interrompere l’isolamento obbligatorio per chiedere aiuto. Leggi

Un messaggio per gli uomini

La marcia delle donne per l’8 marzo infastidisce molti uomini pachistani, che nelle ultime settimane hanno provato a calunniare le manifestanti. Ma la battaglia contro la discriminazione è ormai partita. Leggi

Perché le donne continuano a guadagnare meno degli uomini

Il divario retributivo di genere continua a rappresentare una delle ingiustizie sociali più diffuse a livello globale. In cosa consiste e quali sono gli effetti di questa disuguaglianza economica sulla società. Leggi

pubblicità
L’identità non esiste ma il potere la usa

Anche se non esiste, l’identità “donna” può costarvi la vita a Tijuana. Anche se non esiste, l’identità “trans” può costarvi la vita a Parigi. Nemmeno la razza esiste, ma l’identità razziale può impedirvi di attraversare una frontiera. Leggi

Il patriarcato è troppo potente per crollare?

Le leggi esistono da tempo ed è facile trovare le prove per mandare in prigione uomini come Trump e Weinstein. Quella che manca è la volontà politica di applicare quelle leggi. Ma dopo il #MeToo non si può più tornare indietro. Leggi

Come mettere fine alla guerra dei lavori domestici

Il segreto per garantire l’armonia familiare potrebbe essere un approccio pragmatico alle incombenze in casa. Leggi

Cartoline da un decennio

Il decennio che si chiude ha vissuto una grande crisi demografica e democratica. Ma è stato anche attraversato da un filo rosso di movimenti che non smettono di ripresentarsi da ogni parte del mondo. Leggi

La maggior parte delle donne migranti ha subìto violenze

Matrimoni forzati, mutilazioni genitali, stupri, torture: i risultati della prima indagine qualitativa e quantitativa sulla violenza di genere sulle immigrate. Leggi

pubblicità
Perché la tampon tax è un’imposta ingiusta

Cos’è la tampon tax e quali paesi in Europa e nel mondo hanno deciso di ridurla o eliminarla. Leggi

Dati e grafici sulla violenza di genere in Italia e nel mondo

In occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, qualche dato sul femminicidio e la violenza di genere in Italia e nel mondo. Leggi

Un altro genere di potere

Dai tempi dell’antica Grecia, nella cultura occidentale le donne sono tenute ai margini. È arrivato il momento di ripensare l’idea stessa di potere, scrive la storica Mary Beard. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

In Salvador la violenza sulle bambine non può più restare impunita

Nei tribunali salvadoregni solo una denuncia su dieci per abusi sui minori porta a una condanna. Dopo l’ennesimo caso di impunità, centinaia di persone sono scese in piazza per dire basta. Leggi

Il fattore D. Ascesa e rovina dei leader con i muscoli

Le leadership narcisiste maschili cedono davanti all’onda di un dissenso imprevisto e montante. Ma anche davanti alla capacità sovente femminile di fare politica a partire da sé. Leggi

pubblicità
La sfida per salvare la casa dove si combatte la violenza sulle donne a Roma

Le operatrici della casa Lucha y siesta hanno lanciato una raccolta fondi per comprare il centro che ospita 17 donne e sette bambini e che è a rischio sgombero. Leggi

Servizi

A Roma un gruppo di donne ha aperto nel 2008 un centro antiviolenza che è anche una casa-rifugio: si chiama Lucha y siesta e si trova in una palazzina abbandonata di proprietà dell’azienda pubblica del trasporto. Ora è a rischio sfratto. Leggi

Il femminismo è sempre una provocazione

La scrittrice francese Virginie Despentes, che sarà ospite del festival di Internazionale a Ferrara, è sempre stata in prima linea nelle lotte per la ridefinizione della femminilità e dell’identità sessuale. Leggi

Il Pakistan è ossessionato dalla pelle bianca

Il terrore che spinge all’uso delle creme sbiancanti è che in Pakistan una ragazza scura vale quanto una ragazza morta. È ora che le donne e le ragazze comincino un boicottaggio. Leggi

A Malta nasce il movimento per il diritto all’aborto

Il paese è l’unico in Europa dove l’aborto è completamente proibito, ma l’opinione pubblica sta lentamente cambiando. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.