OSSESSIONI

Femminismo

Le cose che è bene sapere per non abbassare la guardia sulle disparità, le ingiustizie, le violenze che intossicano la vita di milioni di donne nel mondo, dall’Italia all’India, dalle mura domestiche agli uffici delle grandi aziende, dalla sfera pubblica a quella privata.

Cosa rende invisibili i diritti delle donne pachistane

Metà della popolazione del Pakistan è, in forme diverse, schiava dell’altra metà, e tutti sembrano accettarlo. Leggi

La favorita di Lanthimos getta una nuova luce su sesso e potere

La commedia nera di Yorgos Lanthimos racconta la storia di una regina inglese, ma colpisce per il modo liberatorio e moderno con cui affronta il tema della sessualità femminile. Leggi

pubblicità
L’estrema destra contro le donne in Europa

Dalla Polonia all’Austria: quali sono le posizioni della destra su aborto, divorzio, famiglia omosessuale, ruolo delle donne. Leggi

Non c’è futuro senza femminismo

“La violenza di genere non riguarda solo le relazioni interpersonali: coinvolge la politica, l’economia e tutta la società”. Intervista a Marta Dillon, giornalista argentina e fondatrice del movimento Ni una menos. Leggi

Cosa prevede il ddl Pillon su separazione e affido

Mediazione familiare obbligatoria, abolizione dell’assegno di mantenimento, parificazione del tempo trascorso con i minori: ecco i punti principali del controverso disegno di legge Pillon. Leggi

pubblicità
Più femminismo per tutti

Le molestie, l’impegno, la lotta di classe: per Laurie Penny, che parteciperà al festival di Internazionale, la vita sui social network non è mai stata facile. Leggi

In Argentina la rivoluzione è donna

Marta Dillon è una lottatrice: per i desaparecidos argentini, per i diritti delle donne. Sempre in movimento contro ogni forma di violenza. Leggi

Le ragazze con il velo sfidano gli stereotipi ai concorsi di bellezza

Sara Iftekhar è la prima finalista di Miss England a indossare l’hijab. La sua scelta dimostra quanto siano cambiate le idee di femminilità, autonomia e bellezza negli ultimi dieci anni. Leggi

La battaglia delle donne argentine per l’aborto non si ferma

Il senato argentino ha respinto il progetto di legge che avrebbe depenalizzato l’aborto. Ma non tutto è perduto: nel paese qualcosa è ormai cambiato nella mentalità e nella vita quotidiana delle persone. Leggi

Se volete dormire bene, rinunciate al sessismo

Nelle società in cui vige una maggiore parità tra i sessi tutti sono più felici e più sani: non solo le donne, come si può facilmente immaginare, ma anche gli uomini. Leggi

pubblicità
Le donne afgane sono state tradite da chi doveva liberarle

L’intervento statunitense in Afghanistan sosteneva di voler salvare le donne dai taliban. Ma per ottenere un cambiamento reale, la questione femminile va affrontata nelle sfide quotidiane della cultura locale. Leggi

In Argentina la battaglia per l’aborto trova un’alleata inaspettata

Margaret Atwood è intervenuta nel dibattito per chiedere di legalizzare l’interruzione volontaria di gravidanza. Leggi

La fame delle donne

Se vogliamo essere oneste su cosa significa essere donna oggi dobbiamo affrontare i discorsi sull’ossessione per la magrezza. Leggi

Angela Davis e il futuro delle lotte per i diritti

“Combattiamo ancora contro il razzismo e il sessismo, ma è un bene che la lotta sia passata da una generazione all’altra”, dice Angela Davis. Leggi

L’Irlanda decide se legalizzare l’aborto

Il 25 maggio gli irlandesi votano per decidere se abrogare l’ottavo emendamento della costituzione e permettere al governo di modificare una delle legislazioni più restrittive in Europa sull’interruzione di gravidanza. Leggi

pubblicità
Perché la Casa internazionale delle donne di Roma è sotto attacco

A Roma, l’amministrazione guidata per la prima volta da una donna minaccia di chiudere uno dei luoghi storici del movimento femminista italiano. Leggi

Violentata dalla legge

Il 7 luglio 2016, una ragazza è stata stuprata da cinque uomini a Pamplona. Il 26 aprile il giudice li ha condannati solo per abuso sessuale. L’ennesima espressione del patriarcato delle istituzioni. Leggi

Sono 35 anni che a scrivere di me sono solo uomini

A volte sento di non poterne più di insistere, ma non mi capacito di come certi aspetti di questo lavoro rimangano un dominio maschile. Leggi

Le donne africane possono cambiare il continente

In Africa l’impegno delle donne è sempre stato parte integrante della politica del continente, ma ci troviamo di fronte a un processo di sistematica cancellazione. Leggi

Libere di abortire con una pillola

La pillola RU486 è meno invasiva e meno costosa, e dovrebbe essere una valida alternativa all’aborto chirurgico, ma in Italia è usata pochissimo. Leggi

pubblicità