23 maggio 2016 09:28

Obama conferma la morte del capo dei taliban afgani. Il mullah Akhtar Mohammad Mansour è stato ucciso il 21 maggio in un attacco con un drone statunitense in un’area al confine tra Pakistan e Afghanistan. La notizia è stata confermata il 23 maggio dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Mansour ha preso la guida del gruppo nel 2015 dopo la morte del mullah Omar. Ora potrebbe riaccendersi il conflitto per la successione all’interno del gruppo.