Tre istruttori militari statunitensi uccisi in Giordania.

04 novembre 2016 19:51

Tre istruttori militari statunitensi uccisi in Giordania. Secondo le prime ricostruzioni alcuni soldati statunitensi avrebbero cercato di entrare nella base aerea di Al Jafr, nel sud della Giordania, senza rispettare le procedure previste. Gli agenti di sicurezza hanno quindi aperto il fuoco uccidendo un soldato e ferendone altri due che sono morti una volta trasportati all’ospedale. Secondo altre ricostruzioni la sparatoria sarebbe avvenuta mentre il veicolo con gli istruttori si stava avvicinando all’ingresso della base. È comunque molto probabile che si tratti di un incidente e non di un attacco di qualche genere.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Kafka scozzese post punk
Alberto Notarbartolo
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.