21 febbraio 2020 09:53

Nella sezione Pop del numero di Internazionale in edicola oggi c’è un articolo entusiasmante nel quale a un certo punto spunta la battaglia di Agincourt, terribile scontro tra Francia e Gran Bretagna del 1415. In italiano si dovrebbe scrivere Azincourt. Io ho preferito lasciarlo in inglese con la g soprattutto perché se ne parla nella #canzonedelgiorno, uno dei pezzi più tristi e belli del giovane Billy Bragg, sempre perfetto quando c’è da raccontare una storia d’amore che finisce male. È medioevale fin dal titolo, dove spunta un vescovo di Winchester del nono secolo.