15 aprile 2020 16:51

Avvertenza. Il linguaggio di questa rubrica è diretto ed esplicito.

Sono una femmina dall’aspetto super queer che ha da poco accettato di desiderare anche gli uomini. La mia compagna da due anni, bisessuale, capisce i miei desideri ma se li sbriga con la masturbazione, mentre io vorrei praticare. Dal suo punto di vista, l’erba è più verde dove la innaffi__, e voler realizzare certi desideri è da egoisti immaturi e poco realistici negli obiettivi. Che succede quando un rapporto monogamo lascia sessualmente insoddisfatte?
– Open Or Over?

Qualcosa, quando una non si sente soddisfatta di un rapporto monogamo, succede senz’altro: può essere un ultimatum, un permesso una tantum, oppure la decisione concordata di aprire la coppia. Ma a volte il rapporto può cedere sotto il peso di desideri diversi e mutualmente esclusivi. Se tu vuoi aprire la coppia (con il permesso) e lei vuole tenerla chiusa (niente permesso), OOO, è probabile che col tempo a cedere sia la tua forza di volontà, vale a dire il tuo impegno a rispettare l’impegno preso.

****

Una mia cara amica tradisce la fidanzata. La cosa va avanti da più di un anno. All’inizio ero d’accordo che si guardasse intorno, perché ha una fidanzata molto assente che le ha fatto più di una cattiveria. Insistevo perché prendesse una decisione e usasse quell’avventura per liberarsi, mentre lei si limita a vivacchiare sia con la fidanzata sia con l’amante. La situazione la stressa un sacco ed è diventata una bugiarda tremenda, tanto che mi spaventa. Sto valutando di dirlo io stessa alla sua fidanzata (pur avendo promesso alla mia amica di non farlo) o anche solo di chiudere l’amicizia. Questa sua doppia vita mi turba. Dura da troppo tempo.
Is My Friend An Asshole?

Se la tua amica – quella con la doppia vita – ti sta chiedendo di creare un diversivo al posto suo, se ti chiede di mentire alla sua fidanzata o compromettere in qualche modo la tua integrità, allora lei è stronza e tu sei fessa; dille che ti sei rotta di farle da copertura, e che non intendi più vederla finché le bugie o la pandemia non finiranno, quale delle due succeda prima. Se il problema è che la tua amica si aspetta una valanga di empatia mentre ti blatera addosso di come si è incasinata la vita, IMFAA, tu rifiutati di parlare dei suoi disastri sentimentali. Ricordale che sa già cosa dovrebbe fare secondo te – mollare la fidanzata stronza – dopodiché cambia discorso.

***

Sono una donna cis eterosessuale che adora gli uomini e adora il cazzo. Mi piace così tanto, il cazzo, che a volte fantastico di averlo. Niente mi fa venire più in fretta e più a colpo sicuro che chiudere gli occhi e immaginare di avere l’uccello, o immaginare di essere il mio partner e pensare a cosa sente attraverso l’uccello. Essere donna mi piace tantissimo, e con gli uomini con cui vado a letto ho paura di affrontare il discorso. È davvero tanto strano? Non è che segretamente sono trans? Ci sto pensando troppo?
Perfect Minus Penis

Non è strano, c’è chi è trans e potresti esserlo anche tu (ma fantasticare di avere il cazzo ≠ essere un maschio) e sì, ti stai chiedendo troppo cosa dovrebbe farti godere. Comprati un bel dildo indossabile, racconta le tue fantasie agli uomini con cui fai sesso, e goditi la sensazione di avere il cazzo che puoi avere.

(Illustrazione di Francesca Ghermandi)

Chissà se riesci a dare un nome a questo atto sessuale: c’entra l’eccesso di stimolazione, in questo caso di un pene (il mio). Dopo avermi regalato una sega strepitosa, chi me l’ha fatta ha continuato a masturbarmi con forza. Avevo il pene ipersensibile, e le sensazioni si sono acuite. È stato quasi come farsi fare il solletico quando lo patisci__. Questa persona mi teneva bloccato (con il mio consenso), e proprio quando pensavo di non resistere più, ho avuto un secondo, esplosivo orgasmo. Non ho eiaculato, è stato più un orgasmo del corpo, a ondate, con una sensazione di calore. Una cosa sconvolgente, spirituale, galattica, unica, e molto simile al tipo di orgasmo di cui sento parlare dalle donne. Hai mai sentito niente del genere? Che so, è una pratica feticista giapponese ultrasegreta?
Witty Hilarious Overzealous Amateur

L’atto che descrivi, WHOA, ha già un nome, nonché una definizione su Urban Dictionary: apple-polishing, lucidare la mela. Per la maggior parte degli uomini, la sensazione di quando ti sfregano la punta dell’uccello è talmente forte che il corpo si contrae involontariamente, cosa che impedisce di lucidare la mela se la “vittima” non è in qualche modo bloccata. Ma non è una sensazione dolorosa: somiglia appunto al solletico, e in genere la vittima reagisce ridendo scompostamente e implorando di smettere (non chiedermi come lo so). L’euforia a tutto corpo che hai provato mentre ti lucidavano la mela era con tutta probabilità una scarica di endorfine: come un corridore che spingendosi oltre il suoi limite fisico sperimenta il cosiddetto “sballo del runner”, anche tu sei stato spinto oltre il limite, WHOA, e hai provato uno sballo analogo.

***
Sono un etero trentacinquenne. Ho da poco cominciato a frequentare una splendida trentaquattrenne. Ci piace un sacco stare insieme, ma a letto nessuno dei due riesce a venire, ed è a dir poco snervante. Lei non ha problemi quando si masturba, e anch’io so di non averne, ma allora perché non riusciamo a godere insieme?
Can’t Understand Matter

Se tu riesci a venire masturbandoti e lei riesce a venire masturbandosi, CUM, masturbatevi insieme e verrete insieme. La masturbazione reciproca non è un triste premio di consolazione: è sesso, e può essere un gran bel sesso. Non solo, più verrete insieme masturbandovi a vicenda, CUM, più è probabile che a un certo punto riusciate a venire insieme anche facendo altro.

pubblicità

Ho un problema strano e terribile. Ho appena cominciato a vedere una persona, scoprendo che ogni volta che bevo la sua sborra mi viene la diarrea. Ma tipo scariche sfiancanti, ogni volta, un’ora dopo. So che la soluzione sarebbe smetterla di ingoiare, ma mi chiedevo se tu ne avessi mai sentito parlare, e nel caso se sai perché succede.
– My Sad Asshole

Ne ho sentito parlare, MSA, e la dottoressa Debby Herbenick, una delle esperte superstar di Savage Love, ha spiegato il problema a un’altra lettrice qualche anno fa: “Le prostaglandine sono sostanze prodotte dal corpo, e a cui il corpo è sensibile. Lo sperma contiene prostaglandine, e le prostaglandine possono avere un effetto lassativo. A tale proposito: se ti è mai capitato di sentirti un po’ più ‘molle’ del solito prima che ti venisse il ciclo, è sempre grazie alle prostaglandine (che conoscono un picco subito prima del ciclo, perché sono proprio loro a far contrarre i muscoli uterini, cosa che a sua volta contribuisce a far sfaldare il rivestimento dell’utero, producendo la mestruazione). Le prostaglandine si usano anche per indurre il travaglio. Ma allora perché solo poche delle persone che ingoiano lo sperma devono correre al bagno dopo un pompino? Per fortuna, non tutti siamo così sensibili alle prostaglandine. Non so come mai non ci siano più persone ipersensibili, ma fortunatamente la maggior parte di noi non lo è, altrimenti al mondo si ingoierebbe molto meno”.

Insomma, MSA: devi smetterla di ingoiare la sborra del tuo fidanzato, o ingoiarla solo nelle immediate vicinanze di un gabinetto, dotato di una ventola potente.

(Traduzione di Matteo Colombo)

Savage love è una rubrica di consigli sessuali e di coppia pubblicata su The Stranger.