Adf

Tra le 50 e le 80 persone sono state uccise dai i ribelli ugandesi dei gruppi Adf e Nalu a Beni, nell’est della Repubblica Democratica del Congo. Reuters

Tra le 50 e le 80 persone sono state uccise dai i ribelli ugandesi dei gruppi Adf e Nalu a Beni, nell’est della Repubblica Democratica del Congo. Reuters

Almeno 27 vittime nella Repubblica Democratica del Congo

È salito a 27 il numero delle vittime dell’attacco avvenuto nella notte vicino alla città di Beni, nell’est della Repubblica Democratica del Congo. L’ha confermato una fonte anonima locale.

Secondo Ewanakawa Nyonyi, il portavoce del sindaco, i responsabili della violenza sono i ribelli ugandesi dei gruppi Adf e Nalu, che operano al confine tra la Repubblica Democratica del Congo e l’Uganda. Reuters

pubblicità