Studenti

L’Erasmus aiuta a trovare lavoro

Mentre i capi di stato di alcuni paesi europei discutono sulla possibilità di rivedere gli accordi di Schengen, gli ultimi rapporti sulla mobilità studentesca mostrano un aumento nell’ultimo anno di studenti, laureati e docenti che decidono di trascorrere un periodo in un altro paese europeo. Leggi

Centinaia di studenti burundesi si rifugiano nell’ambasciata degli Stati Uniti

Gli studenti si sono rifugiati nell’ambasciata statunitense a Bujumbura, dopo che la polizia ha sgomberato il loro accampamento di protesta. Il campo è stato allestito fuori dai cancelli della sede diplomatica, in seguito alla decisione delle autorità di chiudere i campus universitari. Leggi

pubblicità
La riforma dell’istruzione in Cile tra le proteste di studenti e insegnanti

A Santiago del Cile continuano gli scontri con le forze dell’ordine. I manifestanti chiedono una maggiore partecipazione al processo di riforma. Ecco i punti principali delle misure su scuola e università del governo di Michelle Bachelet Leggi

Scontri tra studenti e polizia a Santiago del Cile

Gli studenti hanno protestato a Santiago del Cile per chiedere la riforma del sistema scolastico e l’istruzione gratuita per tutti. Leggi

Studenti in piazza in Italia

Gli studenti sono scesi in piazza in tutta Italia nel giorno in cui il disegno di legge di riforma della scuola arriva in consiglio dei ministri. A Roma alcuni ragazzi vestiti da clown hanno protestato davanti al ministero dell’istruzione: “Per dire basta alle pagliacciate”. A Torino, Milano e Napoli i manifestanti hanno partecipato al corteo per le vie del centro gridando slogan contro “La buona scuola”, la proposta di riforma della ministra Stefania Giannini. Ansa

pubblicità
In Italia uno studente su tre non finisce le scuole superiori

A Caltanissetta quasi la metà degli studenti non termina il ciclo delle scuole superiori. Ma al meridione appartiene anche la provincia che presenta il tasso di dispersione più basso: Benevento, con il 14 per cento di ragazzi che lasciano la scuola. È quanto emerge dai dati del ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca elaborati nel dossier Dispersione di Tuttoscuola. Leggi

Il presidente incontra i familiari dei ragazzi

Il presidente messicano Enrique Peña Nieto ha incontrato le famiglie dei 43 studenti scomparsi nello stato di Guerrero il 26 settembre.

Il colloquio è durato diverse ore, ma i familiari hanno mostrato sfiducia nei confronti delle operazioni del governo. Melitón Ortega, padre di uno dei ragazzi, ha detto:

Peña Nieto ha promesso di rafforzare le indagini sulla scomparsa degli studenti. Finora sono state arrestate 56 persone, tra cui agenti di polizia, funzionari del governo locale e presunti narcotrafficanti. Bbc

AAA studenti cercansi

Ho insegnato in diverse università e ho incontrato studenti di tutti i tipi. Ma ultimamente qualcosa è cambiato. Leggi

Ancora esame per l’esame

In Serbia gli esami di mala matura, la “piccola maturità” che conclude il ciclo di base di otto anni, sono stati annullati e gli studenti potranno comunque iscriversi alle superiori. Leggi