NUOVE NOTIZIE

NOTIZIE
NUOVE NOTIZIE

Onu


  • 04 Apr 2017 09.16
Gli Stati Uniti tagliano i finanziamenti al Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione. L’amministrazione Trump ha ridotto di 32 milioni di dollari i fondi all’agenzia dell’Onu che si occupa di salute materna e riproduttiva e promuove la pianificazione familiare in più di 150 paesi in tutto il mondo. Il dipartimento di stato ha motivato la decisione dichiarando che il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (Unfpa) viola le politiche antiabortiste volute dal presidente Donald Trump.
  • 29 Mar 2017 10.42
L’Onu critica l’Italia per la difficoltà di accesso all’interruzione volontaria di gravidanza. Il Comitato per i diritti umani delle Nazioni Unite critica l’Italia e chiede a Roma di “garantire i servizi” legali di interruzione volontaria di gravidanza. Il Comitato ha chiesto inoltre al governo italiano di riconoscere le adozioni per le coppie di omosessuali, evitare gli sgomberi dei campi rom, accogliere i migranti in maniera più dignitosa e abolire le leggi sulla blasfemia.
pubblicità
  • 28 Feb 2017 19.37
Russia e Cina hanno messo il veto sulle sanzioni contro la Siria per l’uso di armi chimiche. Le due potenze hanno usato il loro potere di veto per bloccare la risoluzione al Consiglio di sicurezza dell’Onu (redatta da Regno Unito, Francia e Stati Uniti) che prevedeva nuove sanzioni contro Damasco per l’uso di armi chimiche contro i civili. La risoluzione ha ottenuto nove voti a favore e tre contrari (Cina, Russia e Bolivia). Kazakistan, Etiopia ed Egitto si sono astenuti.
  • 22 Feb 2017 16.32

L’Onu fatica a punire i suoi dipendenti colpevoli di abusi sessuali

La credibilità delle Nazioni Unite è stata più volte macchiata dalle denunce di abusi sessuali commessi dal suo personale, civile e militare, durante le missioni di pace. Nonostante le promesse di tolleranza zero, il numero delle vittime è in aumento. E le misure per combattere l’impunità continuano a rivelarsi inefficaci. Leggi

  • 31 Gen 2017 17.43
Il Consiglio di sicurezza dell’Onu discute il test missilistico dell’Iran. Israele e Stati Uniti hanno chiesto una consultazione urgente dopo che Teheran ha condotto un test missilistico, il 29 gennaio. Secondo fonti anonime nell’amministrazione statunitense l’esito del test iraniano è stato fallimentare.
pubblicità
  • 05 Gen 2017 14.06

Per le vittime del colera ad Haiti le scuse dell’Onu non bastano

Nel mondo è passato inosservato il discorso pronunciato il 1 dicembre dal segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, ormai alla fine del suo mandato. Non così ad Haiti: quel giorno un centinaio di persone si è raccolto per ascoltarlo in diretta streaming, e molti hanno festeggiato. Per la prima volta l’Onu, per bocca del suo massimo rappresentante, ha ammesso di aver avuto un ruolo nell’epidemia di colera, scoppiata nel 2010, che ha ucciso quasi diecimila haitiani. Leggi

  • 09 Dic 2016 09.46
L’Onu chiede a Aung San Suu Kyi di visitare lo stato di Rakhine dove vivono i rohingya. Le Nazioni Unite hanno chiesto al premio Nobel per la pace e ministra degli esteri birmana di visitare urgentemente lo stato di Rakhine dove vive la minoranza musulmana rohingya, perseguitata e costretta alla fuga. Suu Kyi ha detto che la situazione è “sotto controllo”, ma la comunità internazionale ha condannato le persecuzioni del governo contro i rohingya.
  • 20 Ott 2016 17.16
Mosca prolunga la tregua umanitaria ad Aleppo fino a sabato 22 ottobre. La Russia fermerà i bombardamenti su Aleppo per undici ore al giorno, per tre giorni. La tregua umanitaria servirà alle organizzazioni internazionali per trasportare fuori città i malati e le persone più vulnerabili. Le Nazioni Unite hanno chiesto alla Russia di prolungare la tregua fino a lunedì.
  • 03 Set 2016 14.32

Cina e Stati Uniti ratificano l’accordo di Parigi sul clima

L’agenzia ufficiale di Pechino ha annunciato nella mattina del 3 settembre che il principale organo legislativo del governo comunista ha approvato “la proposta per ratificare” il trattato firmato al termine della conferenza mondiale sul clima, organizzata dall’Onu a Parigi nel dicembre 2015. Poche ore dopo, quando è arrivato al G20 di Hangzhou, in Cina, il presidente statunitense Barack Obama ha confermato l’approvazione anche del suo paese.

I due paesi producono insieme il 40 per cento delle emissioni globali di gas serra. Con questa ratifica si impegnano a rispettare tempi e vincoli stabiliti dall’accordo, che punta a contenere al di sotto dei 2 gradi centigradi l’aumento della temperatura del pianeta rispetto ai livelli dell’era preindustriale.

Da sinistra: il segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon, il presidente cinese Xi Jinping e quello degli Stati Uniti Barack Obama all’apertura del G20 di Hangzhou, in Cina, 3 settembre 2016.
  • 29 Ago 2016 16.22

La battaglia finale per la conquista di Sirte

L’esercito libico sostenuto dall’Onu è entrato nelle ultime aree di Sirte ancora controllate dal gruppo Stato islamico. La città costiera è sotto assedio da mesi ed è la principale roccaforte dei jihadisti in Libia. Il video dell’Afp. Leggi

pubblicità
  • 30 Giu 2016 10.31

L’Onu lascia la Liberia, ora sarà il governo a dover difendere i cittadini

Oggi termina la missione di pace delle Nazioni Unite in Liberia. Dal 2003 quindicimila caschi blu sono stati inviati nel paese, dopo due guerre civili che hanno provocato la morte di centinaia di migliaia di persone. Dopo tredici anni tocca alle forze liberiane garantire la sicurezza nazionale. Il video dell’Afp. Leggi

  • 25 Giu 2016 10.45
Migliaia di eritrei a Ginevra chiedono il rispetto dei diritti umani nel loro paese. Gli eritrei, tra cui molti rifugiati, hanno manifestato a sostegno della Commissione dell’Onu che accusa il regime di Isaias Afewerki di aver compiuto crimini contro l’umanità dal 1991. Secondo il rapporto pubblicato l’8 giugno, in Eritrea 400mila persone vivono in condizione di schiavitù.
  • 03 Mag 2016 17.27
Almeno 19 morti e 80 feriti in una serie di bombardamenti su Aleppo. È il bilancio fornito dall’Osservatorio siriano per i diritti umani, dopo diversi attacchi dei ribelli contro i quartieri controllati dal governo. Per la tv pubblica è stato colpito anche l’ospedale Al Dabit. Parigi e Londra hanno chiesto una riunione urgente del consiglio di sicurezza dell’Onu sulla situazione nella città del nord della Siria.
  • 02 Mag 2016 18.53
John Kerry chiede di sospendere i bombardamenti su Aleppo. Il segretario di stato americano è andato a Ginevra, dove si tengono i colloqui per la pace in Siria guidati dall’Onu, per esortare governo e ribelli a fermare i combattimenti nella città, dove nell’ultima settimana sono morti più di 250 civili, tra cui almeno quaranta bambini, secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani.
  • 23 Apr 2016 10.28
A New York più di 170 paesi hanno firmato l’accordo di Parigi sul clima. Il numero dei firmatari è un record nella storia delle Nazioni Unite, ma la cosa più importante è che le due nazioni che emettono più gas serra, Cina e Stati Uniti, si sono impegnati a ratificare l’accordo entro la fine del 2016. Una quindicina i paesi che hanno già ratificato l’accordo. Tra questi Somalia e Palestina.
pubblicità
  • 21 Apr 2016 09.42
Le Nazioni Unite mettono in salvo cinquecento siriani feriti. In seguito alla ripresa dei combattimenti, che hanno nuovamente spinto migliaia di persone ad abbandonare le loro case, l’Onu ha coordinato il trasferimento di centinaia di persone bisognose di cure mediche da quattro centri abitati sotto assedio: le città controllate dai ribelli di Zabadani e Madaya, vicino a Damasco; Fuaa e Kafraya, nel nord del paese, controllate dal governo. È una delle rare operazioni umanitarie che sono state autorizzate dalle parti in conflitto negli ultimi cinque anni di guerra.
  • 20 Apr 2016 08.56
Si riunisce la Sessione speciale dell’Onu sulle droghe (Ungass). Dal 19 al 21 aprile l’assemblea generale delle Nazioni Unite metterà a punto una risoluzione sulle nuove linee guida nella lotta alla diffusione delle sostanze stupefacenti, che faccia meno affidamento sulla repressione e più sulla prevenzione. L’Ungass non si riuniva da vent’anni. Era prevista una sessione speciale nel 2019, ma è stata anticipata su richiesta di tre paesi duramente colpiti dal narcotraffico: Messico, Guatemala e Colombia.
  • 09 Apr 2016 13.12
Pyongyang testa un motore per missili che può raggiungere gli Stati Uniti. L’ha detto il leader Kim Jong-un, citato dall’agenzia stampa ufficiale della Corea del Nord. L’Onu ha varato nuove sanzioni contro il paese, che tra gennaio e febbraio ha annunciato il quarto test nucleare e il lancio di un vettore spaziale, che secondo la comunità internazionale copriva un altro test balistico.
  • 03 Mar 2016 17.31
Pyongyang lancia missili in mare dopo le sanzioni dell’Onu. Attorno alle due di stanotte (in Italia) la Corea del Nord ha sparato alcuni missili balistici a corto raggio al largo della sua costa orientale. Lo ha denunciato il ministro della difesa della Corea del Sud a poche ore dalle dure sanzioni approvate all’unanimità dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.
  • 02 Mar 2016 16.25
Il Consiglio di sicurezza dell’Onu approva le sanzioni alla Corea del Nord. Con l’appoggio della Cina, principale alleato di Pyongyang, l’assemblea ha adottato all’unanimità la risoluzione presentata dagli Stati Uniti dopo il test nucleare del 6 gennaio e il lancio di un missile balistico il 7 febbraio.
pubblicità