North Beach, 1980. (Stanley Greene)

Sulla costa occidentale del punk

11 maggio 2015 18:03

The western front racconta la scena punk di San Francisco tra gli anni settanta e ottanta, documentata dal fotoreporter statunitense Stanley Greene, diventato celebre per i suoi reportage dalla guerra in Cecenia e fondatore, nel 2007, dell’agenzia Noor.

“Senza rendermene conto, sono diventato un fotografo professionista mentre ero ancora uno studente della scuola d’arte”. Le immagini di The western front sono state realizzate quando Greene, nato a New York nel 1949, non era ancora famoso ma frequentava assiduamente la scena punk di San Francisco. Quel periodo ha segnato l’inizio della sua carriera da professionista: i musicisti chiedevano di essere ritratti da lui e le riviste più patinate cominciano a pubblicarlo.

Nel 2013 il progetto è diventato un libro e dal 12 maggio sarà in mostra presso la Leica Galerie di Milano fino al 28 giugno 2015. Il fotografo sarà presente alla serata di inaugurazione.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.