Saara Peltola, Lehtikuva/Afp/Getty

La vita privata di Sanna Marin ( nella foto ) è finita al centro di un acceso dibattito dopo la pubblicazione di due video che la ritraggono mentre balla in un locale e a una festa. Secondo alcuni testimoni la premier socialdemocratica, 36 anni, appariva chiaramente ubriaca, e per i suoi avversari questo avrebbe potuto mettere in pericolo la sicurezza nazionale in un momento in cui il paese è esposto a tensioni geopolitiche senza precedenti. Marin ha ammesso di aver assunto alcol e ha cercato di smorzare le polemiche sottoponendosi a un test antidroga, che è risultato negativo. Secondo Iltalehti la premier ha tutto il diritto di divertirsi nel tempo libero, ma ha comunque dato prova di scarso giudizio per non aver previsto che i video avrebbero potuto essere usati a fini politici.

Questo articolo è uscito sul numero 1475 di Internazionale, a pagina 18. Compra questo numero | Abbonati