◆ Dopo l’arrivo di Elon Musk, molti utenti hanno deciso di boicottare Twitter e spostarsi altrove. Per esempio su Mastodon, un social network decentralizzato molto simile a Twitter. Il sito è passato da quattrocentomila a seicentomila iscritti in pochi giorni. Numeri che sembrano piccoli, ma sono enormi per una piattaforma nata sei anni fa, abituata a poco movimento e che infatti non regge l’arrivo di tanti utenti. Ma non tutti sono d’accordo sulla fuga. Tom Nichols, sull’Atlantic, scrive che resterà su Twitter: “Abbandonare un luogo per senso di rettitudine morale apre semplicemente il campo a più bugie, che si tratti di Twitter o del giorno del ringraziamento con tuo zio ossessionato dalla Fox”.

Questo articolo è uscito sul numero 1486 di Internazionale, a pagina 100. Compra questo numero | Abbonati