La sinistra si riconferma alla guida dell’Uruguay

Al secondo turno delle presidenziali Tabaré Vázquez (sinistra) ha sconfitto Luis Lacalle Pou (destra) con il 52,8 per cento delle preferenze

Uruguaiani di nuovo al voto il 30 novembre

27 ottobre 2014 09:40

Secondo i primi exit poll in Uruguay si andrà al secondo turno. Al ballottaggio si sfideranno l’ex presidente Tabaré Vázquez del Frente amplio (di sinistra) e Luis Lacalle Pou del Partido nacional (di destra). Il voto è previsto per il 30 novembre.

Il partito Frente amplio, che governa il paese dal 2005, ha ottenuto tra il 45 e il 46 per cento dei voti, mentre il Partido nacional ha ottenuto tra il 31 e il 32 per cento dei voti. La Nación, Bbc

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Allarme metano nell’atmosfera
Claudia Grisanti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.