29 novembre 2014 11:28

Papa Francesco è andato a visitare la moschea blu di Istanbul raccogliendosi in preghiera per oltre due minuti. All’ingresso papa Bergoglio si è tolto le scarpe seguendo la tradizione musulmana che richiede ai fedeli di presentarsi scalzi nei luoghi di culto.

In precedenza, anche Benedetto XVI aveva pregato nella moschea blu durante il viaggio in Turchia del 2006. Per rispettare l’ora della preghiera musulmana il papa ha invertito l’ordine delle visite ed è andato prima alla moschea blu e poi alla basilica di santa Sofia.

La visita del papa in Turchia si concluderà domani.Askanews