06 dicembre 2014 12:13

Il regista statunitense Spike Lee ha montato le scene del suo film Fa’ la cosa giusta del 1989 in parallelo con il video dell’arresto di Eric Garner, un trafficante di sigarette morto a New York durante una colluttazione con la polizia nel luglio del 2014. Garner è morto per soffocamento dopo che era stato messo a terra dagli agenti. La scena della morte del personaggio Radio Raheem nel film di Lee è ispirata a un fatto di cronaca: la morte di un altro afroamericano, Michael Stewart, nel 1983.

Il video di Spike Lee


Il video è stato realizzato il 21 luglio del 2014, subito dopo la morte di Garner, ma sta circolando molto in questi giorni negli Stati Uniti, dopo la decisione del grand jury di New York di non incriminare l’agente coinvolto nell’arresto di Garner. Slate