12 gennaio 2015 08:39

La corte suprema indiana ha rinviato a mercoledì 15 gennaio l’esame dell’istanza di proroga del permesso che ha consentito al fuciliere di marina Massimiliano Latorre di rientrare in Italia per motivi di salute. Il presidente del tribunale ha spiegato che è opportuno che della richiesta si occupino i magistrati di un’altra sezione perché lui ha espresso osservazioni sull’argomento in passato.

In attesa del pronunciamento di mercoledì i termini di scadenza del permesso concesso a Latorre sono sospesi. La Repubblica