Sommario

849 (4 / 10 giugno 2010)

Israele alla deriva

L’assalto contro le navi diretta a Gaza, la reazione della Turchia, la preoccupazione della comunità internazionale. I commenti di Amira Hass, Gideon Levy, Nadia Hijab

849 (4 / 10 giugno 2010)

Pop

Tom Lamont

L’abito non fa il libro

Vizi della solitudine

Markus Orths, La cameriera Leggi

pubblicità

In copertina

Operatori umanitari o islamisti radicali?

La flotta per Gaza era stata organizzata da un’associazione turca accusata da Israele di essere agli ordini di Hamas. Reportage della Zeit nella sede dell’Ihh a Istanbul.

Gli orgasmi delle donne

Le donne possono avere orgasmi multipli? Leggi

Americhe

Santos e Mockus si sfidano al secondo turno

pubblicità

Sicurezza

Lampadine, candele, fiammiferi, libri, strumenti musicali, matite, vestiti, scarpe, materassi, lenzuola, federe, pasta, tè, caffè, cioccolato, noci, shampoo, balsamo per capelli, automobili, frigoriferi, computer, computer portatili, cemento, calcestruzzo, legname da costruzione, frutta sciroppata, succhi di frutta, marmellata, giocattoli di plastica, albicocche, prugne, uva, avocado, carne in scatola, pomodoro concentrato, noce moscata, ciliegie, kiwi, mandorle, melograni, zucche, angurie, cipolle, salvia, pepe nero, patatine fritte, frutta secca, stoffa, carta, vasi da fiori, carote, piante d’appartamento, coriandolo, sesamo, articoli per la scuola, biscotti, omogeneizzati per bambini, acqua minerale, aceto, carne fresca, giornali, rasoi, stufe, canne da pesca, cavalli: sono alcuni dei prodotti che nel corso degli ultimi tre anni Israele non ha fatto entrare nella Striscia di Gaza per ragioni di sicurezza. Leggi

Viaggi

La discrezione di Assuan

A vela sul Nilo e tra le rovine di Yebu, un antico insediamento. La città è carica di storia, ma per molti turisti è solo il punto d’arrivo di una crociera.

120 miliardi di euro

La crisi greca ha fatto emergere alcune falle nel sistema di regole alla base della moneta unica. Leggi

Francia

La Francia dietro le sbarre

Omicidi, violenze, sovraffollamento. Le condizioni di vita nelle carceri francesi sono disumane. Ma i leader politici fanno finta di non vedere. E in nome della sicurezza calpestano la dignità dei detenuti.

Gioventù tribù

Mgz • The Drums • The Black Keys Leggi

pubblicità

I grandi leader e il corso della storia

“Gli uomini fanno la propria storia, ma nelle circostanze che essi trovano davanti a sé, determinate dai fatti e dalla tradizione”. Così scriveva Karl Marx. Ed è utile rileggerlo, pensando a Obama. Leggi

In copertina

I veri obiettivi del blocco di Gaza

Israele si è abituato a non pagare per i suoi errori ed è diventato sempre più presuntuoso. Ma l’occidente comincia a non considerarlo più un alleato prezioso. L’articolo di Amira Hass.

Cultura

Si gira a Pauliwood

Con i soldi del petrolio la città di Paulínia, nello stato di São Paulo, si sta trasformando nella Hollywood brasiliana.

Economia e lavoro

L’euro debole non piace a tutti

Come un piatto crepato

Francis Scott Fitzgerald, Il crollo Leggi

pubblicità

Uganda

Morire di magia a Kampala

La polizia ugandese dà la caccia agli stregoni che rapiscono i bambini per sacrificarli. E combatte contro la superstizione e l’avidità della nuova classe media che spera di arricchirsi grazie ai riti magici.

Scienza e tecnologia

Il pianeta si scalda ma la malaria non cresce

Le chiavi dello sviluppo

Robert J. Barrow e Jong Wha Lee dai primi anni novanta studiano le relazioni tra crescita dell’istruzione e sviluppo economico. Leggi

Società

Il mio amico Facebook

Facebook ha quasi mezzo miliardo di iscritti in tutto il mondo. È accusato di violare la privacy degli utenti, ma continua a puntare sulla condivisione senza limiti.

Africa e Medio Oriente

Tutti i rischi del contagio atomico

pubblicità

Compagni di viaggio

Per la prima volta neppure l’Avana è stata solidale con i compagni della Corea del Nord. Leggi

Afghanistan

Obiettivo Kandahar

L’offensiva statunitense è imminente. La seconda città dell’Afghanistan si prepara a un’estate sotto le bombe. Intanto gli episodi di violenza sono in aumento e i taliban sono ogni giorno più forti.

Europa

Dai cechi un voto contro la corruzione

Pop

Svetlana Aleksievic

Nella nostra casa vivono due guerre

Asia e Pacifico

Chi ha fatto deragliare quel treno in India?

La nuova austerità inutile e dannosa

I libri di economia e l’esperienza ci dicono che tagliare le spese quando ci sono molti disoccupati è una pessima idea. Aggrava la crisi e non serve a ridurre il deficit. Leggi

In copertina

Israele alla deriva

L’attacco alle navi dirette a Gaza assesta un duro colpo alle speranze di riprendere il processo di pace in Medio Oriente. E accentua l’isolamento dello stato ebraico.

Visti dagli altri

Un governo ossessionato dalle intercettazioni

Il provvedimento che mira a limitare il controllo delle conversazioni telefoniche è considerato l’ennesima legge ad personam di Berlusconi.

Portfolio

Gli ultimi giorni del Casilino 900

All’inizio del 2010 il comune di Roma ha sgomberato il campo rom e gli abitanti sono stati trasferiti in alloggi provvisori. Alessandro Imbriaco ha visitato l’insediamento prima della demolizione.

Ritratti

Jurij Luzhkov. La mani su Mosca

È il sindaco della capitale russa dal 1992. Molto amato dai moscoviti, è accusato di usare il suo potere per favorire le società della moglie.

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.