Viaggi

Mosca si è fatta un lifting

Gli sposi cinesi sulla piazza Rossa, i simboli del lusso globalizzato e la glorificazione del passato: nella capitale russa tutto è cambiato. Leggi

A San Pietroburgo, cercando un ritmo

Viaggiare con un figlio millennial vuol dire disporre sempre di tutte le informazioni utili per muoversi bene in una città sconosciuta. Ma non solo: vuol dire viaggiare con uno che capirà sempre delle cose fondamentali prima di te. Leggi

pubblicità
Il viaggio prima del viaggio

Volevo fare a mio figlio un regalo che fosse importante, per sempre, impossibile da rovinare, da perdere o da rubare. Così, gli ho proposto di fare il giro del mondo, insieme. Ecco come ci siamo preparati. Leggi

A terra ancora vivi

Sei sopravvissuti raccontano come si esce da un disastro aereo. Un’inchiesta del
Guardian, da non leggere se si sta per prendere un volo. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

Tornare in ufficio

Almeno per la prima settimana, puoi portarti i panini da casa. Leggi

pubblicità
Nel mondo del jet lag

Dopo lunghi viaggi in aereo rimaniamo per giorni in uno stato di veglia apparente: un non luogo dove diventiamo altre persone. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

In vacanza con la Brexit

Il mio passaporto appena rinnovato è bordeaux come sempre, ma non ha più la scritta Unione europea sulla copertina. Mi sembra di tornare indietro nel tempo. Leggi

Controllo bagagli

Quando ti chiederanno di aprire il trolley ti maledirai per aver appallottolato tutto. Leggi

I numeri dell’hotel Capital

Tristezze, manie, segreti, aspirazioni: le vite dei clienti di un grande albergo viste dalla donna che pulisce le loro camere. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

Rapita da Brighton

Pensavo di fermarmi solo una notte, eppure eccomi ancora qui. L’aria salmastra corrode e ricopre di ruggine ogni cosa, e niente qui sembra mai nuovo. Leggi

pubblicità
Osservare

È giusto viaggiare in un paese in cui non c’è libertà di espressione? Quali elementi considerare quando si sceglie una destinazione? Il New York Times ha girato la domanda a giornalisti e scrittori. Leggi

L’arte di viaggiare lentamente 

Era il 1972 quando furono emessi i primi biglietti Interrail, usati da milioni di viaggiatori per spostarsi in Europa. Oggi le istituzioni li mettono in palio per alcuni diciottenni, per costruire la loro identità europea. Leggi

Dove andiamo in vacanza

Nel 2018 i turisti sono stati 1,4 miliardi in tutto il mondo, generando 17mila miliardi di dollari. Un successo che ha anche ricadute negative sulle destinazioni e sui residenti. Leggi

Un’offerta da non rifiutare

Le montagne del Gennargentu hanno una fama da brivido. L’esperienza di uno scrittore britannico in vacanza tra paura e compagni improbabili. Con finale a sorpresa. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

Le contraddizioni del turismo del dolore

Le baraccopoli delle grandi città sono diventate mete turistiche. I visitatori ne escono con un senso di sollievo e nessuna consapevolezza di ciò che hanno visto. Leggi

pubblicità
Guide turistiche

Le chicche segrete della Lonely Planet le conoscete solo tu e qualche altro milione di viaggiatori. Leggi

Disfare i bagagli

Rovesciare un trolley in un cassetto non è orribile, ma comprensibile. Leggi

Riposino
Abbronzatura

La forma dei tuoi occhiali da sole può provocare l’effetto panda, procione o orca marina. Leggi

La rivolta contro Airbnb

Dai turisti che volevano assaporare l’autenticità dei quartieri, si è arrivati a un mercato degli affitti per le vacanze sregolato che danneggia i residenti. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.