Graham Lawton

I nostri piccoli malanni quotidiani

Ogni giorno proviamo una serie di fastidi fisici di lieve entità, che di solito spariscono da soli. Ma forse è arrivato il momento di prenderli sul serio, scrive Graham Lawton Leggi

Come ventilare correttamente le aule e i luoghi di lavoro

In classe come in tutti i luoghi di aggregazione al chiuso è urgente valutare la qualità dell’aria così come si fa con l’acqua potabile: non beviamo acqua sporca e quindi non dovremmo respirare aria sporca capace di veicolare il virus. Leggi

pubblicità
Quanto è mutato il nuovo coronavirus? 

La mutazione del sars-cov-2 è più lenta di quanto ci si potesse aspettare. Secondo un’analisi si è evoluto “minimamente” da dicembre. Ma nuovi segnali spingono alla cautela. Leggi

Si può diventare immuni al virus del covid-19?

Come funziona la memoria immunitaria, quanto dura e cosa significa per il vaccino? Ecco cosa sappiamo finora sulla possibilità che chi è guarito sia protetto a lungo. Leggi

Perché i piani antipandemia non hanno funzionato?

Alcuni paesi non si erano preparati, altri ignoravano dettagli importanti delle strategie da mettere in pratica. Per non ripetere gli stessi errori bisogna cominciare ora a organizzarsi per la prossima volta. Leggi

pubblicità
La scienza da prendere con le pinze

Dall’inizio dell’epidemia di covid-19 la comunità scientifica si è mobilitata come non mai e sta producendo un’incredibile quantità di studi. Ma non tutti sono di qualità. Come distinguerli? Leggi

Perché il covid-19 colpisce di più gli uomini delle donne?

Ci sono varie ipotesi sulla maggiore mortalità degli uomini. La più plausibile sembra essere che, soprattutto i più anziani, siano nel complesso in condizioni di salute peggiori delle donne. Leggi

Gli asintomatici che diffondono il virus senza saperlo

È ormai chiaro che il nuovo coronavirus è piuttosto abile a infettarci. Dagli studi cominciano a emergere ipotesi sui tempi e i modi del contagio. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.