Diritti civili

La Romania prova a vietare i matrimoni omosessuali

Questo fine settimana la Romania voterà un referendum per inserire nella costituzione una norma secondo cui il matrimonio dev’essere necessariamente tra un uomo e una donna. Leggi

Angela Davis e il futuro delle lotte per i diritti

“Combattiamo ancora contro il razzismo e il sessismo, ma è un bene che la lotta sia passata da una generazione all’altra”, dice Angela Davis. Leggi

pubblicità
Perché la Casa internazionale delle donne di Roma è sotto attacco

A Roma, l’amministrazione guidata per la prima volta da una donna minaccia di chiudere uno dei luoghi storici del movimento femminista italiano. Leggi

La campagna della destra contro i diritti lgbt 

Giorgia Meloni e Matteo Salvini lanciano messaggi omofobi, ma l’elettorato di destra sembra più sensibile di quanto si creda sul tema dei diritti civili. Leggi

C’era una volta in India un principe gay

Mantenendo una promessa di quasi dieci anni fa, Manvendra Singh Gohil ha inaugurato un centro di accoglienza lgbt nei giardini del palazzo di famiglia. Leggi

pubblicità
Nuove famiglie e diritti dei gay, intervista a Claudio Rossi Marcelli

“La vita delle famiglie omogenitoriali non è semplice, dal punto di vista politico e sociale. Ma la realtà è difficile anche per tutte le altre famiglie”. Claudio Rossi Marcelli, intervistato al festival di Internazionale a Ferrara, parla di Italia e diritti civili. Leggi

L’amore vincerà anche dopo Orlando

Sono stati giorni difficili. I titoli di giornale erano già abbastanza deprimenti prima di domenica mattina, quando abbiamo scoperto che 49 persone erano state massacrate in un locale gay di Orlando. Quella mattina sono stata svegliata dai singhiozzi della mia coinquilina. Leggi

Gli Stati Uniti discutono su quale bagno possono usare i transgender

Vista da lontano può sembrare una vicenda difficile da capire: il parlamento del North Carolina approva una legge che regola l’accesso ai bagni e agli spogliatoi pubblici delle persone transgender, migliaia di cittadini scendono in piazza per chiedere al governatore di bloccare il provvedimento, artisti di fama mondiale, associazioni sportive e grandi aziende decidono di boicottare lo stato, le autorità statali e il governo federale si fanno causa a vicenda. Leggi

I paesi in cui la gestazione per altri è legale e come funziona

La gestazione per altri (gpa) o maternità surrogata è la pratica attraverso la quale una donna sceglie di portare avanti una gravidanza per conto di altre persone (single o coppie, sia eterosessuali sia omosessuali). La gpa è legale solo in alcuni paesi del mondo e segue norme diverse da paese a paese. Una mappa. Leggi

La paura dei diritti degli altri

Alla luce del dibattito trentennale sulle unioni omosessuali, mi chiedo: come mai ci sono persone pronte a scendere in piazza contro i diritti degli altri? Leggi

pubblicità
Le regole di New York per proteggere i transgender

Le autorità di New York hanno approvato nuove linee guida per evitare la discriminazione delle persone transgender: tre quarti dei transessuali newyorkesi hanno denunciato molestie e maltrattamenti sul posto di lavoro. Leggi

Gli Stati Uniti legalizzano i matrimoni gay

26 giugno: La corte suprema negli Stati Uniti legalizza i matrimoni tra persone dello stesso sesso in tutto il paese. Prima della sentenza, ottenuta con cinque voti favorevoli e quattro contrari, le coppie gay potevano sposarsi in 37 stati e nel distretto di Columbia.

Il 2015 è stato un anno importante per i diritti civili in tutto il mondo: il 22 maggio l’Irlanda è diventato il primo paese a riconoscere i matrimoni omosessuali per via referendaria. Con il 62,1 per cento dei voti a favore Dublino ha cambiato la costituzione e ha equiparato il matrimonio tra persone dello stesso sesso a quello tra persone di sesso diverso. La legge sul matrimonio gay è entrata in vigore il 30 ottobre.

In Italia, a partire dalla scorsa estate, alcuni sindaci hanno cominciato a trascrivere nei registri comunali i matrimoni tra persone dello stesso sesso celebrati all’estero, ma il 27 ottobre il consiglio di stato ha stabilito che tale riconoscimento non è legittimo perché manca una legislazione nazionale al riguardo.

Il 23 dicembre il parlamento greco ha approvato una legge che introduce le unioni civili tra persone dello stesso sesso, nonostante l’opposizione di alcuni partiti politici e della chiesa ortodossa. I paesi dell’Unione europea che ancora non hanno introdotto le unioni civili per le coppie omosessuali sono dieci su 27 e tra essi c’è l’Italia, che sta discutendo in parlamento un disegno di legge sulle unioni civili.

Leggi le altre notizie dell’anno.

Come è stato svenduto il movimento transgender

Oggi le persone trans sono dappertutto. Nella cultura pop la fluidità di genere è l’ultima moda e, vista la possibilità di fare soldi, tutti vogliono partecipare. Ma non sempre lo fanno nel modo giusto. Leggi

A processo in Vaticano i giornalisti accusati di diffusione di documenti riservati

Il processo che ha sollevato molti interrogativi sul rispetto della libertà di stampa da parte della chiesa. Al centro della vicenda ci sono alcuni ex funzionari vaticani, tra cui un importante monsignore spagnolo, accusati di aver consegnato ai due giornalisti una serie di documenti confidenziali. Leggi

La prima presidente del Nepal e la sua lotta per i diritti delle donne

Quando era solo una bambina, nel suo sperduto villaggio del Nepal orientale, Bidhya Devi Bhandari vide una folla inferocita picchiare e torturare un’anziana donna accusata di essere una strega. La scena terrorizzò Bhandari, ma contribuì a spingerla all’impegno politico. Incontro con la prima donna nominata alla guida del paese. Leggi

pubblicità
La Colombia riconosce alle coppie gay il diritto all’adozione.
La Colombia riconosce alle coppie gay il diritto all’adozione. La corte costituzionale aveva autorizzato in febbraio le adozioni quando il minore è figlio di uno dei componenti della coppia. Ieri il tribunale ha levato ogni limitazione perché, come ha spiegato la presidente della corte: “L’orientamento sessuale di una persona non è segno di una mancanza di idoneità morale, fisica o mentale per adottare”.
A Tokyo si registrano le prime coppie omosessuali

Due municipalità della capitale del Giappone hanno cominciato a rilasciare dei certificati che riconoscono le unioni tra persone dello stesso sesso e garantiscono alle coppie registrate lo stesso trattamento di quelle eterosessuali, per esempio in caso di ricovero in ospedale di uno dei partner. Leggi

Per il consiglio di stato le trascrizioni dei matrimoni gay sono illegittime

Il 18 ottobre 2014 il sindaco di Roma Ignazio Marino aveva trascritto sul registro dello stato civile dell’anagrafe sedici matrimoni gay celebrati all’estero. Il consiglio di stato ha stabilito che era tra i poteri del prefetto annullare la trascrizione, illegittima perché l’ordinamento italiano riconosce solo le nozze tra persone di sesso diverso. Leggi

Cosa prevede la legge sulle unioni civili in discussione al senato

Il disegno di legge sulle unioni civili per le coppie di persone dello stesso sesso è arrivata in aula al senato. Ma il Nuovo centrodestra ha annunciato che chiederà il voto segreto sul ddl che è osteggiato da molti senatori. Diritti e doveri, adozione del figlio del coniuge. Cosa prevede il progetto.  Leggi

Governo italiano diviso sulla legge che riconosce le unioni civili.
Governo italiano diviso sulla legge che riconosce le unioni civili. La ministra per le riforme Maria Elena Boschi ha detto che il Partito democratico cercherà l’appoggio di altri partiti, se gli alleati del Nuovo centro destra (Ncd) voteranno contro il disegno. Angelino Alfano, ministro dell’interno di Ncd ha dichiarato che farà lo stesso per bloccare il progetto.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.