Pubblicità

A proposito di quelle strane aziende di moda su Instagram

Su internet c’è un nuovo genere di negozi. Chi li gestisce non realizza prodotti, ma ha altri trucchi per fare soldi a partire dal nulla. Leggi

Un avvenire non proprio radioso

Da qualche anno Hsbc, uno dei più grandi e potenti gruppi bancari del mondo, ha invaso terminal e corridoi degli aeroporti con una delle campagne pubblicitarie più astute degli ultimi anni. Usa serissimi giochi di parole, giochi di immagini, giochi sulle analogie e sui contrari, con un’efficacia che non si vedeva dai tempi delle sconvolgenti pubblicità di United colors of Benetton. Leggi

pubblicità
Il futuro alle spalle

I conservatori incalliti e i nostalgici si sentono rassicurati quando gli viene detto che fanno semplicemente parte della categoria, considerata positiva, degli appassionati del vintage. Leggi

Fradon
Ispirazione bulgara

Un museo digitale che raccoglie materiale grafico prodotto in Bulgaria tra il 1944 e il 1989. Leggi

pubblicità
Pubblicità

“Fa un certo effetto, dopo aver letto l’articolo sul disastro in Bangladesh e aver fissato a lungo il commovente abbraccio tra i due operai del Rana Plaza, girar pagina e trovare la pubblicità della Benetton”, scrive un lettore. Leggi

Pubblicità sessista: che fare?

La pubblicità sessista va combattuta. Per riuscirci in modo efficace, dobbiamo agire tenendo presenti molti elementi. Leggi

Spot da museo

Per valorizzare la cultura in Italia si fa poco, in modo antiquato e dispersivo. Prendiamo il caso emblematico dei musei. Leggi

Al supermercato con Facebook

Anche se non lo sapete, i banner su Facebook funzionano. I messaggi sponsorizzati che compaiono sul feed modificano il vostro comportamento. Leggi

Parlar bene e razzolare malissimo

“Non smetteremo di batterci per permettere che una donna si possa comportare e vestire come vuole”. In apparenza, questa dichiarazione non fa una piega. Nella sostanza non è così. Leggi

pubblicità
Pubblicità

“Ho una domanda seria alla redazione: accettate di pubblicare tutte le pubblicità che arrivano o siete selettivi?”. Leggi

Miller
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.