Chicago

Un poliziotto di Chicago fa causa alla famiglia del ragazzo che ha ucciso.
Un poliziotto di Chicago fa causa alla famiglia del ragazzo che ha ucciso. Il 27 dicembre 2015 l’agente della polizia di Chicago Robert Rialmo ha ucciso con sei colpi di pistola il diciannovenne Quintonio LeGrier. Nella sparatoria rimase uccisa anche una vicina di casa del ragazzo. In seguito la famiglia di Quintonio ha fatto causa alla polizia di Chicago. Adesso l’agente Rialmo ha a sua volta citato in giudizio la famiglia LeGrier perché la loro azione legale gli avrebbe procurato un forte stress emotivo.
Un poliziotto ha ucciso un ragazzo e una donna neri a Chicago.
Un poliziotto ha ucciso un ragazzo e una donna neri a Chicago. L’agente ha risposto a una chiamata per disturbo della quiete. Secondo le autorità, si è trovato di fronte un “soggetto combattivo” e ha sparato. Le vittime sono Quintonio Legrier, 19 anni, e Bettie Jones, una vicina di 55 anni, con cinque figli. A Chicago la tensione è alta dopo l’uccisione di Laquan McDonald, un nero di 17 anni.
pubblicità
Washington indagherà sulla polizia di Chicago per l’uccisione di un nero.
Washington indagherà sulla polizia di Chicago per l’uccisione di un nero. Il dipartimento di giustizia statunitense metterà sotto indagine la polizia della città, dopo il caso di Laquan McDonald, nero di 17 anni ucciso lo scorso anno dall’agente Jason Van Dyke con 16 colpi di pistola. Il governo federale dovrà stabilire se il dipartimento di Chicago ha violato i diritti civili.
Licenziato il capo della polizia di Chicago dopo le proteste per l’omicidio di un ragazzo nero
Licenziato il capo della polizia di Chicago dopo le proteste per l’omicidio di un ragazzo nero. Lo ha annunciato il sindaco della città, che ha proposto la creazione di un organo di controllo sull’operato della polizia. Il 24 novembre Jason Van Dyke, un agente della polizia di Chicago, è stato accusato di omicidio volontario per avere sparato e ucciso Laquan McDonald, di 17 anni, nell’ottobre 2014. Qualche ora prima un giudice aveva deciso di rendere pubblico il video dell’omicidio, in cui si vede che McDonald era disarmato.
Un aereo è caduto su una casa a Chicago: morto il pilota

L’incidente è avvenuto stamattina in una zona meridionale di Chicago, negli Stati Uniti. Non ci sono vittime tra i residenti del quartiere. Il pilota era l’unica persona a bordo dell’aereo.

L’aereo era decollato dal Midway international airport di Chicago, ma poco dopo aveva chiesto di tornare a terra per un problema al motore. Reuters

pubblicità
Da Sarajevo a Chicago

Aleksandar Hemon, Il libro delle mie vite Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.