Petrolio

Nascita di un colosso

Il 12 febbraio 2024 la Diamondback Energy e la Endeavor Energy Resources, due aziende statunitensi che estraggono petrolio e gas naturale dai giacimenti del bacino permiano,... Leggi

Una nave non identificata causa una marea nera a Trinidad e Tobago

La marea nera che ha raggiunto le coste di Trinidad e Tobago dopo il naufragio di una nave non identificata è ancora fuori controllo, ha avvertito l’11 febbraio il primo ministro Keith Rowley. Leggi

Gli Stati Uniti riattivano le sanzioni contro il Venezuela dopo l’esclusione di Machado

Il 30 gennaio gli Stati Uniti hanno annunciato la riattivazione delle sanzioni contro il settore del petrolio e del gas venezuelano, denunciando il mancato rispetto da parte di Caracas degli impegni presi in vista delle presidenziali. Leggi

Vicini al picco

◆ Nel 2023 le emissioni di gas serra nell’atmosfera sono aumentate di più dell’1 per cento rispetto all’anno precedente, scrive New Scientist. Non è una novità:... Leggi

I presidenti di Guyana e Venezuela avviano un dialogo sulla regione dell’Esequibo

La Guyana e il Venezuela hanno concordato, nel corso di un vertice tra i presidenti Irfaan Ali e Nicolás Maduro che si è tenuto a Saint Vincent e Grenadine, di non usare la forza per risolvere la questione dell’Esequibo. Leggi

Accordo alla Cop28 su una “transizione” dai combustibili fossili

Nella notte tra il 12 e il 13 dicembre i rappresentanti di circa duecento paesi hanno raggiunto un accordo di compromesso alla Cop28 che menziona esplicitamente la necessità di una transizione dai combustibili fossili. Leggi

Braccio di ferro sui combustibili fossili nell’ultimo giorno della Cop28

I circa cento paesi favorevoli all’abbandono dei combustibili fossili, tra cui quelli dell’Unione europea e gli stati insulari, stanno cercando di raggiungere un difficile accordo il 12 dicembre nell’ultimo giorno della Cop28 a Dubai. Leggi

Il presidente della Cop28 accusato di approfittare del ruolo per negoziare accordi petroliferi

Il presidente della Conferenza delle Nazioni Unite sul clima (Cop28), Sultan al Jaber, ha approfittato del suo ruolo per negoziare accordi in materia di combustibili fossili durante le riunioni preparatorie, ha affermato la Bbc. Leggi

Si aggravano le tensioni tra Guyana e Venezuela sulla regione dell’Esequibo

La Guyana sta considerando la possibilità di creare basi militari nella regione ricca di petrolio dell’Esequibo, rivendicata dal Venezuela, ha annunciato il 23 novembre il vicepresidente Bharrat Jagdeo. Leggi

La Iea chiede all’industria del petrolio e del gas d’investire nelle fonti rinnovabili

L’industria del petrolio e del gas deve prendere “decisioni difficili adesso” per accelerare la transizione verso le fonti rinnovabili e ridurre le emissioni di gas serra, ha affermato l’Agenzia internazionale dell’energia (Iea). Leggi

Scontri per il petrolio

In Sudan il conflitto in corso da sette mesi tra le Forze di supporto rapido (Rsf) e l’esercito regolare è arrivato a minacciare gli stabilimenti petroliferi del paese.... Leggi

Il petrolio è servito

◆ “Big oil viene a cena”, titola l’Independent commentando l’ultimo rapporto della Global alliance for the future of food, intitolato “Power shift”, che mostra... Leggi

Basta petrolio

Più di sessanta attivisti del gruppo ambientalista Just stop oil sono stati arrestati il 30 ottobre a Londra davanti al parlamento (nella foto) , dove hanno lanciato una... Leggi

Pericolo pubblico

L’attivista per il clima Greta Thunberg, 20 anni, arrestata dalla polizia britannica durante una manifestazione di protesta a Londra. Thunberg è stata fermata insieme ad... Leggi

Aspettative rischiose sul petrolio

In Namibia è stato scoperto un enorme giacimento di greggio. Il suo sfruttamento potrebbe far raddoppiare l’economia del paese africano. Ma bisogna tener lontano il rischio della corruzione Leggi

Riyadh condiziona l’economia globale

Il greggio dell’Arabia Saudita ha un prezzo nettamente superiore agli indici principali dei mercati mondiali. Una cattiva notizia per i paesi che cercano di frenare l’inflazione elevata Leggi

Autunno caldo

In occasione dell’assemblea generale delle Nazioni Unite decine di migliaia di persone hanno manifestato a New York per chiedere misure più efficaci contro il cambiamento... Leggi

La flotta fantasma di Putin

Un gruppo di armatori occidentali, in gran parte greci, permette alla Russia di esportare petrolio nonostante le sanzioni, assicurando denaro alla macchina bellica di Mosca Leggi

Le auto elettriche non bastano

La Norvegia è un paese modello nella sostituzione delle automobili a benzina con quelle elettriche. Ma per camion, macchinari e industria il petrolio continua a essere necessario Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.