Sommario

1052 (23/29 maggio)

All’assalto dell’Europa

Perché i partiti contrari all’Unione europea potrebbero ottenere un risultato clamoroso alle elezioni

1052 (23/29 maggio)

Colombia

Al tavolo per la pace

All’Avana sono in corso da più di un anno i difficili negoziati tra il governo colombiano e i guerriglieri delle Farc. Il destino delle trattative è legato anche alle elezioni presidenziali del 25 maggio

Giappone

Il patriota Shinzō Abe

Il leader giapponese più popolare degli ultimi anni vuole far riguadagnare al suo paese un posto di primo piano sulla scena mondiale. A costo di far crescere le tensioni con gli stati vicini, rievocando il passato imperialista di Tokyo

pubblicità

Asia e Pacifico

Modi trionfa e l’India va a destra

Per la prima volta dal 1984 un unico partito ha la maggioranza nel parlamento indiano.

Graphic journalism

Cartolina da Bogotà

Di Peter Kuper

Opinioni

Dossier Odissea

pubblicità

In copertina

All’assalto di Bruxelles

Alla vigilia delle elezioni europee del 25 maggio i partiti euroscettici sono più forti e agguerriti che mai. Il loro successo potrebbe trasformare l’Unione europea

Tweet dal Vaticano

Il papa twitta in nove lingue. Il 14 maggio gli è scappato un refuso. Leggi

Opinioni

Quando c’era lui

Opinioni

Fermate quei test

Somalia

Nella prigione dei pirati

In tutto il mondo 1.350 condannati per pirateria aspettano di tornare in Somalia per scontare la pena. Ma nonostante gli sforzi dell’Onu, mancano le carceri adatte

pubblicità

Portfolio

Tra una vita e l’altra

Nel sudest del Ghana il popolo ga rende omaggio ai suoi capi militari con funerali sfarzosi, preparandoli per una nuova vita. Il reportage di Luigi Caterino

Viaggi

Profondo nord

I pochi turisti che visitano il Giappone settentrionale possono immergersi in un mondo di terme, natura e tradizione

Cultura

Rappando contro il jihad

Come il jazz durante la guerra fredda, l’hip-hop è diventato uno strumento della politica estera statunitense

Europa

La vera posta in gioco del conflitto in Ucraina

Gli ucraini stanno lottando per riprendersi il paese e liberarsi degli oligarchi. La rivalità tra Mosca e l’occidente è secondaria

Editoriali

Pioggia e solidarietà nei Balcani

Večernji list

pubblicità

Opinioni

Anche nel Regno Unito avanza il qualunquismo

Il passo indietro

Ho un problema imbarazzante: invecchiando mia madre si veste in modo sempre più eccentrico. E ora parla perfino di farsi un “ritocchino” agli occhi. Leggi

Pop

Leggere Joyce in cinese

Di Sheng Yun

Scienza

Piccola storia dei voli spaziali

Quanti astronauti sono stati nello spazio finora? Quante ore hanno passato in orbita? Un nuovo studio ha provato a ricostruire più di cinquant’anni di attività umane nel cosmo

Opinioni

Il futuro dell’Unione nelle mani degli elettori

pubblicità

Parlamento

Quali sono stati i parlamentari italiani più attivi a Bruxelles? E quali i meno attivi? Leggi

Ritratti

Dean Baquet

Affabile, preparato e divertente. Un leader naturale rispettato da tutti. Chi è il giornalista diventato direttore del New York Times dopo la sorprendente uscita di scena di Jill Abramson

Africa e Medio Oriente

La Libia scivola verso la guerra civile

A scatenare la crisi dell’ultima settimana è stato Khalifa Haftar, un ex generale dell’esercito di Muammar Gheddafi che ha trascorso molti anni in esilio negli Stati Uniti

Editoriali

La frontiera italiana

The New York Times

Economia e lavoro

La dura vita delle direttrici

La sostituzione di Jill Abramson e Natalie Nougayrède ai vertici del New York Times e di Le Monde prova quanto sia difficile guidare un quotidiano cercando di cambiarlo profondamente

Economia

Culto aziendale

Con la crisi è aumentata la pressione sulle imprese perché si comportino correttamente. In Germania i manager hanno scoperto l’etica e organizzano corsi affidati a istituti religiosi

Americhe

La protesta dei fast food diventa globale

Da New York a Tokyo, il 16 maggio i dipendenti dei fast food hanno scioperato negli Stati Uniti e in tutto il mondo per chiedere aumenti dei salari e contratti più equi

Opinioni

Sintesi assolute

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.