Sommario

1053 (30 maggio/5 giugno 2014)

Le avventure di Matteo Renzi. Alla conquista dell’Europa

Gli articoli e i commenti dei giornali stranieri

1053 (30 maggio/5 giugno 2014)

In copertina

La Francia degli estremisti

Il Front national è il partito più votato dai francesi. Un successo che sconvolge il panorama politico e indebolisce il paese

Asia e Pacifico

I militari sospendono la democrazia a Bangkok

L’esercito ha preso il potere accontentando gli oppositori del governo, che chiedevano più trasparenza. Ma la repressione nuocerà anche a loro

pubblicità

In copertina

Ad Atene trionfa la sinistra

Dopo anni di crisi, i greci hanno dato fiducia a Syriza. Ora il paese ha bisogno di scelte politiche coraggiose

Americhe

L’uscita di scena del subcomandante Marcos

Il subcomandante Marcos è morto. L’annuncio lo ha dato lui stesso

I complici deboli

Francesco Maino, Cartongesso Leggi

pubblicità

Africa e Medio Oriente

La lunga strada verso Gerusalemme

Ogni gesto compiuto dal pontefice durante il viaggio in Terra santa ha avuto una forte valenza politica. Il commento del più importante quotidiano palestinese

In copertina

La sfida europea di Renzi

Il risultato del Partito democratico alle elezioni del 25 maggio è un’eccezione rispetto alla crisi della sinistra in Europa. In Francia e nel Regno Unito vincono gli euroscettici. Alexis Tsipras è primo in Grecia

Repubblica Centrafricana

La capitale dell’orrore

Cadaveri abbandonati nelle strade, continue sparatorie, posti di blocco sorvegliati da ragazzini armati e ubriachi. Le violenze degli ultimi mesi hanno trasformato Bangui, la capitale della Repubblica Centrafricana, nella città delle vendette incrociate

Pop

Una storia armena

Di Alia Malek

Cultura

Una palma in Cappadocia

Le scelte della giuria del festival di Cannes possono sembrare radicali, ma non è stato un festival indimenticabile

pubblicità

Tecnologia

Non c’è più spazio per i troll

L’anonimato su internet è stato sempre accettato, soprattutto nello spazio dei commenti. Ma una sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo potrebbe cambiare le cose

Fatti il ranking tuo

Il 13 maggio l’Unione europea ha presentato Multirank, una nuova classifica mondiale delle università: circa ottocentocinquanta, soprattutto europee (diciassette le italiane), ma anche latinoamericane e africane. Leggi

Costa Rica

Presidente a sorpresa

Contro ogni pronostico, ad aprile Luis Guillermo Solís è stato eletto alla guida della Costa Rica.I cittadini erano stanchi dei soliti politici e il fatto di essere quasi uno sconosciuto lo ha aiutato

India

L’assorbente indiano

Viene da una famiglia povera e ha lasciato la scuola a 14 anni. Ha inventato un modo per produrre assorbenti a basso costo e ha infranto i tabù sulle mestruazioni in India. Così un uomo ha rivoluzionato le abitudini che causavano alle donne indiane gran parte delle malattie dell’apparato riproduttivo

Economia e lavoro

I rischi climatici incombono sulla finanza

Sempre più investitori sono interessati alle assicurazioni contro le catastrofi naturali. Ma l’aumento di eventi legati al riscaldamento globale potrebbe metterli in difficoltà

pubblicità

Ricordare con difficoltà

Adachiara Zevi, Monumenti per difetto Leggi

Ritratti

Thomas Piketty

Il suo libro sulla storia delle disuguaglianze nei paesi industrializzati è diventato un best seller nel giro di pochi mesi. E i suoi studi sono destinati a condizionare il dibattito economico mondiale

Editoriali

All’altezza degli europei

El País

Le mamme peggiori del mondo

Quando parlo con le mie amiche mi sento la madre peggiore di tutte. Dovrei impegnarmi di più o cambiare amiche? Leggi

Graphic journalism

Cartoline da Ivanovo

Di Aleksandar Zograf

pubblicità

Economia

Gli effetti dell’età

Nei paesi sviluppati una generazione di anziani istruiti tiene occupati i posti chiave del mondo del lavoro. È una conseguenza dell’invecchiamento della popolazione. E i giovani ne fanno le spese

Viaggi

Oltre Pyongyang

In Corea del Nord tra la natura della regione del nordest: montagne, boschi, sorgenti termali e gite in barca per vedere le foche

Scienza

Traduzioni senza cuore

È giusto uccidere una persona per salvarne cinque? Un nuovo studio dimostra che quando i dilemmi etici sono posti in una lingua straniera si è più distaccati e pragmatici

Editoriali

Gli egiziani e le urne del generale

Toronto Star

Sinistre icone

Mannarino, Zombie Orchestra, Confusional Quartet Leggi

Opinioni

Il falso femminismo della pubblicità

La virgola di Rodari

“C’era una volta / una povera virgola / che per colpa di uno scolaro / disattento / capitò al posto di un punto / dopo l’ultima parola / del componimento”. Leggi

Responsabilità

Perché Matteo Renzi farebbe bene a dare ascolto allo zio di Spider Man. Leggi

Opinioni

Dopo la battaglia delle elezioni

Portfolio

Il fotografo filosofo

Una mostra a Sète, in Francia, ripercorre la carriera dell’artista russo Sergej Čilikov. Le sue immagini sono gioiose, divertenti e seducenti, con colori inverosimili, scrive Christian Caujolle

Europa

La strategia dell’Ucraina dopo i morti di Donetsk

Il nuovo presidente Petro Porošenko vuole riprendere il controllo delle zone orientali per garantire la stabilità del paese. Ma così rischia di far salire la tensione con la Russia

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.