Papa Francesco

Il papa, il conclave che non c’è e la teologia delle cipolle

“Sono ancora vivo. Nonostante alcuni mi volessero morto”: queste parole di papa Francesco hanno sollevato un polverone e rivelano come il processo avviato da Bergoglio abbia ancora molti ostacoli da superare. Leggi

La sfida arcobaleno dei cattolici tedeschi

In Germania alcuni preti hanno continuato a benedire le coppie gay in aperto contrasto con le disposizioni vaticane. Una scelta che rivela la sua lotta per la sopravvivenza. Leggi

pubblicità
In Iraq il papa e l’ayatollah fanno la storia

Nel suo viaggio Bergoglio ha cercato di costruire un percorso con le numerose comunità della regione, provando a coniugare diritti civili e libertà religiosa. Non è un percorso semplice, ma una rotta per il futuro è stata tracciata. Leggi

La visita del papa in Iraq è storica ma rischiosa

È il primo viaggio di un pontefice nel paese, che ha una lunga storia di guerre e divisioni. Leggi

Le sfide dell’Iraq, dall’attacco a Erbil ai preparativi per la visita del papa 

Mentre aumentano i casi di covid-19 e la crisi economica si aggrava, il governo e i cittadini iracheni devono affrontare dure prove e i timori di nuovi conflitti. Leggi

pubblicità
Cristiani e musulmani iracheni aspettano la visita del papa

Il viaggio di papa Francesco è pieno di incognite, ma potrebbe essere un messaggio per l’intera regione. Leggi

Il documento che riscrive la storia recente della chiesa

Il Rapporto McCarrick ripercorre l’ascesa e la caduta del cardinale che è stato uno dei più potenti esponenti dell’establishment ecclesiale. Leggi

L’Europa in cerca di una nuova convivenza tra islam e laicità

La paura di una società multireligiosa si basa sulla reciproca ignoranza tra vecchi e nuovi europei. La sfida della convivenza va affrontata, altrimenti restano solo la voce e le azioni dei fondamentalisti. Leggi

Il percorso di Bergoglio

Il papa si è espresso a favore delle unioni gay e delle loro famiglie. Ci ha sorpreso il silenzio del mondo politico e dei giornalisti. È un peccato che questo papa si ritrovi ancora solo. Leggi

Le parole del papa sulle unioni civili disegnano una chiesa più aperta

Con una breve frase contenuta in un documentario, Francesco ha fatto cadere un altro tabù che ha ossessionato molti vescovi negli ultimi anni: le unioni civili fra persone dello stesso sesso non sono più un male assoluto. Leggi

pubblicità
Gli scandali accelerano la riforma finanziaria del papa

Mentre emergono una gestione spregiudicata delle risorse economiche vaticane e il ruolo ambiguo di intermediatori di dubbia fama, proseguono i tentativi del papa di garantire più trasparenza e maggior influenza dei laici in Vaticano. Leggi

Il Vaticano mette in guardia contro le reazioni sovraniste all’epidemia

La chiesa cattolica è stata la prima istituzione globale che ha provato a dare una lettura politica della pandemia. Per esempio ribadendo la necessità di una società più solidale nella consapevolezza di una comune vulnerabilità. Leggi

Dall’Amazzonia riparte il progetto riformatore di papa Francesco

Con la convocazione di un sinodo dei paesi amazzonici, il papa prova a raccogliere la sfida di una globalizzazione dal volto umano. Ma potrebbe anche essere la porta d’ingresso per novità importanti nella chiesa. Leggi

Nazionalisti in nome di dio ma senza il papa

I leader sovranisti si propongono anche come riferimenti del mondo cristiano, in opposizione a papa Francesco e alle sue battaglie a favore dei migranti e contro il capitalismo selvaggio. Leggi

Konrad Krajewski e l’ecologia umana di Bergoglio

L’elemosiniere che ha riattaccato la luce a un palazzo occupato di Roma corrisponde all’idea di chiesa di Francesco. Leggi

pubblicità
Per il Vaticano lo scandalo degli abusi è l’ultima occasione per riformarsi

La riunione straordinaria in corso al Vaticano tocca diversi nervi scoperti del dibattito interno alla chiesa e deve portare a un rinnovamento soprattutto culturale. Leggi

I segnali dello storico viaggio del papa negli Emirati

La visita di Francesco negli Emirati Arabi Uniti rilancia il dialogo interreligioso e favorisce nuove forme di convivenza. Leggi

Óscar Romero, il santo dalla parte dei poveri

La canonizzazione dell’arcivescovo di San Salvador, il 14 ottobre, è stata fortemente voluta da papa Francesco. Non per normalizzare la sua testimonianza, ma per inquietare di nuovo la chiesa. Leggi

La Cina apre al papa la porta d’oriente

La Santa Sede e Pechino hanno raggiunto il primo accordo per la nomina condivisa dei vescovi nel gigante asiatico dopo negoziati lunghi e faticosi, segnati da passi indietro e opposizioni interne da entrambe le parti. Leggi

Il crocifisso non è un’ideologia

Se una parte della chiesa prova a non farsi strumentalizzare da politici nazionalisti, il cattolicesimo conservatore trova alleati nelle correnti pentecostali integraliste, entrando in collisione con il pontificato di Francesco. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.