Sommario

940 (16/22 marzo 2012)

La Grecia ai tempi della crisi

Storie di vita quotidiana in un paese sommerso dai debiti ma non ancora rassegnato.

940 (16/22 marzo 2012)

Transistor

La radio è uno dei mezzi di comunicazione che hanno saputo sfruttare meglio le innovazioni tecnologiche. Leggi

Editoriali

Un tweet in Arabia Saudita

Le Monde

pubblicità

-59 per cento

Dall’inizio della crisi nel 2007 l’indice della borsa italiana Ftse Mib è diminuito del 59 per cento. Leggi

Chi ha cominciato?

I raid israeliani e i razzi palestinesi fanno parte di una spirale di violenze che sembra inevitabile. Leggi

Opinioni

L’altro affondamento

pubblicità

Portfolio

Il fotografo francese Philippe Guionie ha documentato la vita di una comunità afroamericana di cui si parla poco: quella dei paesi andini. Un articolo di Christian Caujolle

Asia e Pacifico

La strage di civili e l’uscita dal pantano afgano

In un distretto della provincia di Kandahar un marine ha fatto irruzione nelle case e ha ucciso sedici civili mentre dormivano. L’ennesima pagina nera della presenza occidentale nel paese

Americhe

Gli archivi segreti della polizia di New York

In poco più di un decennio il dipartimento di polizia di New York si è trasformato in un’agenzia antiterrorismo. Che spia illegalmente i cittadini musulmani

Pop

Cresciuti con la rete

Se dovessimo narrare il nostro romanzo di formazione potremmo dire che ogni esperienza che ci ha formato ha naturalmente qualche aspetto legato a internet.

Graphic journalism

Cartoline da Milano

I fumetti di Gabriella Giandelli

pubblicità

La rinascita delle città

Un modo per affrontare la sfida economica del futuro è riformularla in termini di sfida delle città. Ecco perché le elezioni per il sindaco di Londra sono importanti. Leggi

Ritratti

Julius Malema. Incubo nero

Violento, populista, corrotto e senza freni. Alla fine è stato espulso dall’African national congress, ma ha cambiato per sempre la politica sudafricana

Scienza e tecnologia

Sonno interrotto

Tutti sono convinti che dormire otto ore di fila sia l’ideale. In realtà il ritmo naturale del riposo è molto diverso. Come rivelano alcune ricerche e diverse fonti storiche

Scienza e tecnologia

Più immagini che parole

I social network valorizzano sempre più le immagini a scapito del testo. Basta pensare al successo di Pinterest, con la sua esplosione di foto, o alla nuova timeline di Facebook

Opinioni

L’aritmetica dei delegati

pubblicità

Surfarsi spazio

Tomat, Air, Hooded Fang Leggi

Generazione animata

I cartoni giapponesi sono la rovina dei nostri figli? Leggi

Cina

Pregare a Pechino

L’ostilità del governo cinese verso i cristiani sta diminuendo. Le autorità considerano la religione utile per il controllo sociale e gli imprenditori apprezzano il senso di colpa dei dipendenti

Opinioni

Apprendistato morale

Attualità

Le minacce del Sahara

Dal Maghreb fino alla Nigeria sono sempre di più i gruppi terroristici che finanziano le loro operazioni attraverso il traffico di droga e il sequestro di occidentali. Lo dimostra il caso dell’ingegnere italiano e del collega britannico uccisi l’8 marzo

pubblicità

Attualità

La rete misteriosa di Boko haram

Negli ultimi anni il gruppo estremista Boko haram ha rivendicato centinaia di azioni terroristiche in Nigeria. Ma i suoi legami con Al Qaeda sono ancora confusi e occasionali

Visti dagli altri

La vera posta in gioco in Val di Susa

I militanti No Tav sostengono che ormai la loro protesta non riguarda più solo l’alta velocità. In discussione c’è un intero modello economico e sociale.

Opinioni

Chi vuole imitare Atene

Opinioni

Nell’acqua ghiacciata

Viaggi

Scacco matto su rotaia

A bordo di un treno che da Praga attraversa in cinque giorni l’Europa centrorientale. I vagoni ospitano un torneo internazionale di scacchi

Opinioni

Coda d’autore

Attualità

Il nuovo fronte

I legami tra i militanti nigeriani e l’estremismo islamico sono un avvertimento per l’occidente

Visti dagli altri

L’Italia ha trovato il suo Cincinnato

Nel 458 avanti Cristo, Lucio Quinzio Cincinnato fu chiamato a salvare l’antica Roma. Proprio com’è successo oggi con Mario Monti

Scienza

La trappola dei topi

Topi e ratti sono gli animali più usati in laboratorio. Per studiare certi tipi di malattie, però, non sono efficaci. Ma sostituirli significherebbe rivoluzionare la ricerca scientifica

Fumetti

A casa di Moebius

Jean Giraud, autore di fumetti adorato da lettori e disegnatori di ogni generazione, è morto a Parigi. Aveva 73 anni

Economia e lavoro

La Silicon valley ai piedi dei Carpazi

A Cracovia le università formano migliaia di tecnici specializzati, che lavorano per multinazionali come l’Ibm e la Motorola. Ma nella zona ci sono anche imprese locali di successo

Ricette per la crisi

A metà febbraio il Washington Post ha annunciato un piano di pensionamenti anticipati e licenziamenti per cercare di contrastare il calo delle vendite e delle entrate pubblicitarie. Leggi

Casa amara casa

Nel primo pomeriggio il piccolo forno di Umm Elias, nel centro di El Bireh, è affollato soprattutto da ragazzi che tornano da scuola e da studenti universitari. Leggi

Opinioni

L’Europa dell’educazione

Editoriali

L’Italia di Mario Monti

La Vanguardia

In copertina

La Grecia ai tempi della crisi

Il lavoratore licenziato alle soglie della pensione, i ragazzi che emigrano, l’imprenditore che continua ad avere successo. Storie di vita quotidiana in un paese sommerso dai debiti e sull’orlo del fallimento

Pop

Mettere in ordine gli scaffali

Francesca Mari

Africa e Medio Oriente

L’intervento in Siria deve aspettare

La comunità internazionale ha deciso di non inviare armi né di sostenere militarmente i ribelli siriani. Le incognite sono troppe, a cominciare dalla loro affidabilità

Europa

La Slovacchia si affida ai populisti di Robert Fico

Dopo le elezioni anticipate del 10 marzo, la Slovacchia avrà sicuramente un governo monocolore del partito Smer.

Visti dagli altri

La regina del debito pubblico

Maria Cannata è la funzionaria del tesoro che si occupa dei titoli di stato italiani. È anche merito suo se il paese ha evitato la bancarotta

Medio Oriente

Gaza assediata dai droni

Israele ha ritirato le sue truppe dalla Striscia di Gaza nel 2005. Ma l’occupazione continua dal cielo, dove i droni sono una presenza costante e minacciosa

Asia e Pacifico

Feroci come sempre

Da My Lai a Kandahar passando per Abu Ghraib: la violenza dei marines contro le popolazioni dei paesi in cui combattono non è una novità, scrive Jon Lee Anderson

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.