Einaudi

Isolamento e privilegio

Lucy Barton, la voce narrante di vari romanzi di Elizabeth Strout (un po’ come Harry Angstrom, il “Coniglio” di John Updike), è combattuta sull’idea di trasferirsi... Leggi

Il più intelligente del mondo

Al centro dell’affresco della Scuola di Atene, dipinto da Raffaello in Vaticano, circondati dagli altri filosofi, avanzano quasi a braccetto, grandi tra i grandi, Platone... Leggi

I libri italiani letti da un corrispondente straniero. Questa settimana Michael Braun del quotidiano berlinese Die Tageszeitung. Leggi ... Leggi

Non si può più dire niente?

Non è affatto facile parlare di “politicamente corretto”, “cancel culture” o “shitstorm”. Il dibattito è strutturalmente inquinato dai termini che lo definiscono,... Leggi

Lola Lafon ha voluto chiudersi in un piccolo appartamento vuoto ad Amsterdam. Una sorta di prigione, dietro al numero 263 di Prinsengracht. Fu qui, nelle stanze anguste di... Leggi

Un’insegnante memorabile

Il narratore del nuovo romanzo di Julian Barnes è Neil, un uomo di mezza età pronto ad assicurarci che il libro non parlerà di lui. Per la maggior parte dei narratori in... Leggi

L’impero più grande

Prima della globalizzazione della nostra epoca ci sono stati altri periodi in cui consistenti e importanti parti del mondo, ma non tutte, sono entrate in contatto tra loro.... Leggi

Questa novella di Claire Keegan si svolge nel corso di un’estate che una ragazzina trascorre lontano dai genitori, in parte, presumiamo, perché la madre incinta ha troppe... Leggi

Ricordi senza espedienti

L’ultimo romanzo di Auster si apre con una serie d’incidenti. Il settantenne Sy Baumgartner, professore di filosofia a Princeton, si scotta la mano ai fornelli. Poco dopo,... Leggi

I libri italiani letti da un corrispondente straniero. Questa settimana Michael Braun del quotidiano berlinese Die Tageszeitung. Leggi ... Leggi

Il romanzo d’esordio dello sceneggiatore di Essere John Malkovich e Synecdoche, New York è divertente, estenuante e molto lungo. Leggerlo è come guardare qualcuno che... Leggi

Emma Cline sa scrivere in modo luminoso sulla nebulosità del desiderio femminile. È abile nel ritrarre il calore impetuoso della lussuria – non necessariamente rivolta... Leggi

Amore lacerato

Con Ottobre, Ottobre Katya Balen scrive un libro dal sapore antico, in perfetto stile britannico e con un pizzico di fantasia che non guasta mai. Un libro fatto di luoghi,... Leggi

L’anno è il 1981 e Bret è un diciassettenne all’ultimo anno della prestigiosa Buckley school di Los Angeles. Esce con la ragazza più sexy della sua classe, Debbie,... Leggi

I libri italiani letti da un corrispondente straniero. Questa settimana Michael Braun del quotidiano berlinese Die Tageszeitung. Leggi ... Leggi

Combinazione fraterna

Il titolo Stella Maris non si riferisce a una giovane donna a cavallo, come potremmo immaginare conoscendo la Trilogia della frontiera di Cormac McCarthy, ma a un ospedale... Leggi

Forse Patrick Modiano non è mai stato così vicino a Proust: non per lo stile, ma per il modo molto speciale di raccontare e riscoprire il suo tempo perduto. La strada per... Leggi

Terreno familiare

Il polacco è il nuovo libro del premio Nobel australiano J.M. Coetzee. Arriva dopo la pubblicazione nel 2019 del capitolo finale della sua trilogia su Gesù. Per quanto sia... Leggi

Piuttosto smetto

Con la pandemia il fenomeno è apparso più chiaramente: un numero crescente di persone ha cominciato a lasciare il proprio posto di lavoro. Dapprima gli osservatori si sono... Leggi

I libri italiani letti da un corrispondente straniero. Questa settimana la free lance norvegese Eva-Kristin Urestad Pedersen. Leggi ... Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.