Taiwan

Taiwan

Capitale
Taipei
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Dollaro taiwanese
Superficie
Taiwan porta i semiconduttori negli Stati Uniti in cambio di protezione

La Tsmc è la più strategica delle grandi aziende tecnologiche. Aprendo le fabbriche in Arizona, Taipei aiuta Washington a sganciarsi dalle importazioni e ottiene la conferma che non sarà lasciata sola davanti alle mire di Pechino. Leggi

Tornano i nazionalisti

“Il 26 settembre a Taiwan si sono svolte le elezioni amministrative e il partito nazionalista (Kuomintang, all’opposizione nel parlamento) ha conquistato la maggioranza... Leggi

pubblicità
Stati Uniti e Cina si sfidano nello stretto di Taiwan

La presenza delle navi militari statunitensi è una risposta alle manovre della marina cinese dopo la visita a Taipei della democratica Nancy Pelosi. Non ci sono stati incidenti, ma questo tratto di mare è uno dei più esplosivi del pianeta. Leggi

La visita di Pelosi non è la vera ragione delle tensioni su Taiwan

A Pechino le mosse degli Stati Uniti sembrano più una provocazione che una forma di sostegno all’isola. Xi Jinping teme di perdere credibilità all’interno del partito, e per questo potrebbe pensare a un’escalation militare. Leggi

Perché la visita di Nancy Pelosi a Taiwan è molto pericolosa

Il viaggio della presidente della camera viola lo spirito del comunicato di Shanghai, che dal 1972 regola i rapporti diplomatici tra Cina e Stati Uniti e non riconosce la sovranità di Taiwan. Leggi

pubblicità
Taiwan è un nuovo test per la credibilità degli Stati Uniti in Asia

La Casa Bianca è in un vicolo cieco dopo aver criticato la presidente della camera per il viaggio in programma a Taiwan. Pechino minaccia ritorsioni, Washington vuole evitare un altro fronte di guerra, e dovrà fare un passo indietro. Leggi

Nel confronto tra Stati Uniti e Cina ricompare Taiwan

A Singapore si sono riuniti Cina, Stati Uniti e tutti gli attori di primo piano nel campo della sicurezza e della difesa nella regione Asia-Pacifico. E Pechino ha ribadito che non intende tollerare altri invii di armi statunitensi a Taiwan. Leggi

L’incursione cinese

Il 31 maggio trenta aerei militari cinesi hanno fatto incursione nella zona d’identificazione di difesa aerea di Taiwan (al di fuori dello spazio aereo dell’isola), provocando... Leggi

Joe Biden ha abbandonato ogni ambiguità sulla difesa di Taiwan

Da Tokyo Biden ha ribadito che in caso di attacco cinese all’isola gli Stati Uniti interverrebbero militarmente. Dalla Casa Bianca smentiscono, ma la strategia comunicativa è simile a quella con la Russia prima dell’invasione in Ucraina. Leggi

Le isole Matsu sono la linea rossa da non superare tra Pechino e Taiwan

Le isole nello stretto di Formosa sono state un avamposto militare di Taiwan fino agli novanta. Poi è arrivato il turismo, e la popolazione ha cambiato volto. Ma teme sempre la minaccia di Pechino di riprendersi la “provincia ribelle”. Leggi

pubblicità
La guerra in Ucraina vista da Taiwan

La preoccupazione più immediata di Taipei è che l’Ucraina distolga le attenzioni degli Stati Uniti, permettendo alla Cina di compiere alcune azioni militari, come testare l’impegno di Taiwan a difendere le sue isolette periferiche. Leggi

Il piccolo paese europeo che resiste a Pechino

Il nuovo governo lituano ha deciso di concedere una sede diplomatica a Taiwan, scatenando la reazione di Pechino. Il paese sta emergendo come un avamposto degli Stati Uniti per contenere la Cina. Leggi

Tre buone notizie del 2021

La vittoria di Gabriel Boric diventato presidente del Cile, la Lituania che non si piega né a Minsk né a Pechino, il vaccino contro la malaria: sono fatti che trasmettono ottimismo in un anno altrimenti difficile. Leggi

La Lituania difende la democrazia e ne paga il prezzo

L’apertura di un ufficio di rappresentanza diplomatica di Taiwan irrita Pechino e la presenza degli oppositori bielorussi infastidisce Minsk. Ma anni di dominazione sovietica hanno insegnato la resistenza al paese baltico. Leggi

La battaglia per Taiwan si sposta in Europa

Pechino e Taipei aumentano gli sforzi diplomatici per conquistare alleati europei. Ma sulla questione dell’indipendenza dell’isola le posizioni internazionali si stanno radicalizzando. Leggi

pubblicità
Cinquant’anni di esclusione dall’Onu

Nel 1971 Taiwan perse il seggio alle Nazioni Unite, che andò alla Repubblica popolare di Mao Zedong. E ancora oggi non può partecipare in nessuna forma alle attività dell’organizzazione Leggi

Botta e risposta

“Non ci piegheremo alle pressioni di Pechino”: la presidente Tsai Ing-wen (nella foto), parlando il 10 ottobre in occasione della festa nazionale di Taiwan, ha replicato... Leggi

La dimostrazione di forza della Cina per intimidire Taiwan

Le incursioni aeree cinesi su Taiwan ricordano a Taipei che l’obiettivo di Xi Jinping resta quello di ottenere il controllo dell’isola, ancor più alla luce delle recenti collaborazioni strategiche nell’area indopacifica. Leggi

Tre crisi internazionali mettono alla prova Joe Biden

Le minacce cinesi contro Taiwan, l’aumento delle tensioni in Ucraina con i rinforzi militari russi, l’Iran che promette rappresaglie contro Israele. Per il mondo intero è il momento della ridefinizione dei rapporti di forza. Leggi

Cosa ci fanno tutte quelle navi da guerra nei mari asiatici?

La concentrazione di forze militari statunitensi, indiane, cinesi, giapponesi, australiane e francesi nei mari dell’Asia sudorientale e la tensione crescente tra i paesi che si contendono l’influenza nell’area non lascia presagire nulla di buono. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.