Recensioni

Un libro per marzo

Gli esordi di due scrittrici di cui tutti parlano, un romanzo che immagina Vladimir Putin tra vent’anni, un libro senza trama. Cosa leggere questo mese. Leggi

Un libro per gennaio

I minori che si ritrovano soli al confine tra Messico e Stati Uniti, l’amore al tempo dell’andropausa, il romanzo poetico di una scrittrice islandese, la storia di una madre divorziata nell’Inghilterra del 1970. I libri da leggere questo mese. Leggi

pubblicità
Un libro per ottobre

Il romanzo premio Pulitzer di Colson Whitehead, i migranti raccontati da Emiliano Monge, la poesia di Ocean Vuong, il debutto di Angie Thomas ispirato al movimento Black lives matter. I libri da leggere questo mese. Leggi

Mondo fantasma

Dallo spazio profondo del modenese, ecco una band tra le più originali di questo electro prog all’europea. Leggi

Perché dovremmo dormire un po’ di più

Una lista di cose che ho letto, imparato e sottolineato leggendo Il potere del sonno di Richard Wiseman. Leggi

pubblicità
Disagio can dance

Inglese di origini lusitano-indiane, Will Samson è andato a cercare ispirazione a Lisbona, finendo anche in ospedale con qualche dente rotto. Leggi

Cinque film da non perdere visti al festival di Venezia

I film del concorso che ogni amante del cinema dovrebbe cercare di vedere quando saranno in sala. Leggi

Le false emozioni di Dunkirk

Il film di Christopher Nolan racconta in modo meccanico uno degli episodi più importanti e drammatici della seconda guerra mondiale. Leggi

Quanti americani sulle spiagge del Lido

Moltissimi e non sempre convincenti i film statunitensi alla Mostra internazionale del cinema di Venezia. Ma ce ne sono di interessanti. Leggi

A Ciambra è un film dolcemente controcorrente

Jonas Carpignano realizza il ritratto di un giovane rom che vive vicino a Gioia Tauro. Il suo è un film originale che mostra gli emarginati con una nuova prospettiva. Leggi

pubblicità
Un libro per l’estate

Romanzi, saggi, memoir, fumetti, poesie, nuove uscite e classici. Un elenco di titoli tra cui scegliere il libro da portarsi in vacanza. Leggi

Hugo Pratt lungo la linea latina

E se il fumetto italiano avesse sviluppato una sua linea grafico-estetica molto apprezzata all’estero? Corto Maltese, nato cinquant’anni fa, è al centro di questa tendenza editoriale. Leggi

Cuori puri ha il coraggio di andare controcorrente

Il film di Roberto De Paolis è molto bello e presenta motivi di interesse cinematografico e sociale, perfino storico, per l’Italia di oggi. Leggi

Sergej Loznitsa ci porta in una Russia caotica e surreale

Finalmente i film belli in concorso sono arrivati. C’è anche David Lynch, con l’ultima stagione di Twin Peaks. Leggi

L’occasione mancata di Sofia Coppola

The beguiled, remake del film del 1971 di Don Siegel, firmato dalla regista newyorchese non fa decollare il concorso per la Palma d’oro della 70ª edizione. Leggi

pubblicità
Il mediocre Happy end di Michael Haneke

Delude il film in concorso di Michael Haneke, mentre 120 battements par minute ci conquista. Leggi

Un nido di serpi nel jet set

Torna Hanif Kureishi, con un breve romanzo di assoluto cinismo, magnificamente tradotto, sul jet set londinese interetnico. Leggi

La magia a metà di Wonderstruck

Grandi aspettative per la 70ª edizione del festival di Cannes. Wonderstruck di Todd Haynes inizialmente delude, ma alla fine si rivela un film imperdibile. Leggi

Un giallo metafisico di Witold Gombrowicz

“Gialli” come Cosmo li sanno scrivere solo i grandi filosofi e teologi, o Kafka e Cervantes. Leggi

Bruciare tutto racconta il regno dell’ambiguità morale

Il protagonista è un prete, e il contesto è un mondo cattolico che, dopo il suicidio della sinistra, è l’unico che continua ad agitarsi, ma è zeppo di contraddizioni. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.