Sommario

649 (7/13 luglio 2006)

Per carità

Bill Gates è diventato il più grande filantropo di tutti i tempi. Ma aiutare i poveri del mondo è più difficile che far soldi

649 (7/13 luglio  2006)

Taxi driver

L’Italia è una repubblica fondata sullo status quo, e guai a chi lo tocca. Non si spiegano altrimenti le furiose proteste per il decreto sui tassisti, che riguarda 40mila persone. Ma non si spiega neanche il Manifesto (a proposito: in bocca al lupo, abbiamo bisogno di voi) quando scrive che finiremo come gli Stati Uniti agli inizi del novecento. Il decreto sarà pure criticabile, ma andrebbe festeggiato perché è un primo e timido passo verso la modernizzazione del paese. Come spiegano gli economisti della Voce .info, in realtà il governo non liberalizza le licenze: stabilisce solo che i comuni possono vendere delle licenze aggiuntive a chi già ne ha una, e che i proventi di queste vendite saranno redistribuiti anche tra i tassisti che mantengono una sola licenza. E non dice nulla sulle tariffe: una corsa in taxi fino a Fiumicino continuerà a costare più che andare da Fiumicino a Bologna in aereo. Per la gioia dei tassisti. Leggi

In copertina

Il potere dei soldi

Warren Buffett ha dato 31 miliardi di dollari alla fondazione di Bill Gates. È la più grande donazione della storia. Ora viene la parte difficile: spendere bene questa montagna di soldi

pubblicità

In copertina

Chi sono io, Babbo Natale?

Inutile cercare un capitalista dal volto umano: il mondo della finanza è marcio

Visti dagli altri

I principi delle grandi abbuffate

Gli ultimi scandali italiani raccontati dal settimanale tedesco Die Zeit

Stati Uniti

Famiglia modello

Russo e Young sono lesbiche. Le figlie, Ry e Cade, sono nate con la fecondazione artificiale. Negli Stati Uniti e in Europa le nuove coppie affrontano vecchi pregiudizi e problemi inediti

pubblicità

Spagna

Spagnoli high-tech

Florida no, California sì: la Spagna non punta solo sul turismo, ma investe molto anche sulla tecnologia. L’obiettivo è attirare scienziati da tutto il mondo

Sudan

Giustizia per il Darfur

Punire i responsabili dei crimini in Sudan. È l’obiettivo del procuratore Luis Moreno-Ocampo. Una sfida impossibile?

Brasile

Il carcere di São Paulo

Primeiro comando da capital è il nome della banda criminale che controlla tutti i penitenziari della città. Il suo leader, Marcola, protegge i detenuti e aiuta le famiglie

Ritratto

Bhumibol Adulyadej. Il gioiello della corona

Il re della Thailandia è tutt’altro che una figura puramente rappresentativa. È l’incarnazione della nazione, della religione e della monarchia

Viaggi

Dove vive zio Tobia

Una vacanza in fattoria è il sogno di tutti i bambini. Un’occasione per conoscere dal vivo i protagonisti di tante favole, ma anche per crescere e fare i conti con la dura realtà della vita

pubblicità

Economia e lavoro

L’aumento del prezzo cinese

Scienza e tecnologia

Una valanga di musica

Africa e Medio Oriente

Potere rosa a Monrovia

Americhe

In viaggio verso il Cile

Asia e Pacifico

India protagonista in Asia centrale

pubblicità

Europa

Democrazia vigilata in Russia

Portfolio

Protestanti d’Oriente

Le foto di Giulio Sarchiola

Cultura

Cinema, libri, musica, tv

Società

Storie vere, cruciverba, cucina e altro

Opinioni

Il numero: 5%

pubblicità

Opinioni

La parola: socceranto

Opinioni

Imprenditori operai

Il sonno di Prodi

L’Italia si addormenta piano piano. Passeranno finanziarie da levare la pelle, ma in letizia. Leggi

Opinioni

Dubrovnik

Opinioni

Notti Mondiali a Gaza

Opinioni

Un innamorato perso

Opinioni

Il condizionatore fa male?

Opinioni

I libri non muoiono mai

Opinioni

Gli schiavi dei danesi

Opinioni

Solitudini

Opinioni

Dan Rather esce di scena

Nel bel mezzo della notte

Se avete in testa un personaggio credibile, diventa difficilissimo scrivere di un incidente che gli è capitato senza rivelare qualcosa di lui. Leggi

Gocce di Azeitao

La parte superiore è stata tagliata via e nell’interno liquido c’è un cucchiaino. Leggi

Opinioni

Formiche

Opinioni

Nelle mani della guida

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.